rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Attualità Sant'Antonino / Piazzale dell'Ospedale

Cittadella della Salute: «I nuovi parcheggi a pagamento costeranno 50 centesimi l'ora»

L'Ulss 2 prevede di realizzare 850 stalli in più di quelli attuali (500 a pagamento e 350 gratuiti). Benazzi: «Fondamentale ricavare 200 posti gratuiti all'ex deposito Mom in via della Polveriera»

Il problema parcheggi in zona ospedale Ca' Foncello continua: anche in questi giorni decine di auto sono state lasciate in doppia fila o in stalli non autorizzati non essendoci parcheggi liberi nelle aree di sosta della zona. Un tema ormai discusso da tempo e su cui l'Ulss 2 è al lavoro quotidianamente in vista del trasferimento dei pazienti nella nuova Cittadella della Salute.

Tra metà e fine marzo è prevista l'apertura di una nuova area di sosta già pronta e completa: 250 parcheggi accanto all'ingresso principale nel nuovo blocco della Cittadella, realizzati da Ospedal Grando, a pagamento: 0,50 euro per tre ore e 1,20 euro per l'intera giornata. Già pronte le sbarre e le casse automatiche per il pagamento. L'Ulss 2 è però al lavoro anche su altri parcheggi per risolvere il problema della sosta. Il progetto è di realizzare 850 stalli in più di quelli attuali (500 a pagamento e 350 gratuiti).

Il commento

Francesco Benazzi, direttore generale dell'Ulss 2, punta molto sulla trasformazione del vecchio deposito Mom lungo via della Polveriera, area di proprietà comunale, in un parcheggio con 200 posti a raso gratuiti a servizio anche dell'ospedale. Su questo, però, i tempi non sono ancora definiti. «L'area Mom, molto estesa, convertita in parcheggio garantirebbe uno sfogo senza dubbio utile per evitare che i cittadini paghino per venire in ospedale. Siamo in trattative per ridurre al minimo le tariffe dei parcheggi a pagamento. Ad oggi i nuovi parcheggi che verranno realizzati nei pressi della Cittadella della Salute avranno un costo di 0,50 centesimi l'ora» conclude il direttore generale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadella della Salute: «I nuovi parcheggi a pagamento costeranno 50 centesimi l'ora»

TrevisoToday è in caricamento