menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'area di via Fermi dove sorgerà il nuovo parcheggio (Foto d'archivio)

L'area di via Fermi dove sorgerà il nuovo parcheggio (Foto d'archivio)

Nuovo parcheggio in via Fermi: aggiudicati i lavori di sistemazione

L'opera è stata assegnata alla ditta Green Tel di Santa Giustina in Colle, che ha offerto un ribasso del 17,875 %, su elenco prezzi unitari, con un importo d'asta di 96 mila euro

Sono stati aggiudicati in questi giorni i lavori di manutenzione e sistemazione funzionale dell'area parcheggio in Via Fermi. L'opera è stata assegnata alla ditta Green Tel di Santa Giustina in Colle (in provincia di Padova), che ha offerto un ribasso del 17,875 %, su elenco prezzi unitari, con un importo d'asta di 96 mila euro.

Un importo, che vede la compartecipazione economica delle attività artigianali, commerciali, centro revisioni e associazioni di categoria che lo utilizzano quotidianamente. Un intervento atteso dalla fine degli anni ’90, che, anche grazie alla Progettazione interna seguita dal settore Lavori pubblici del Comune, finalmente prenderà avvio a breve, rendendo tutta l’area più consona e sicura, ben diversa da come appare oggi. Verranno realizzati 100 posti auto, di cui 6 per persone disabili, pavimentazione, entrate separate per le diverse attività e per l’isola ecologica, illuminazione, riordino della viabilità interna, aiuole verdi, piantumazione alberi. «Se durante la settimana – spiega il sindaco, Mauro Migliorini - il parcheggio verrà utilizzato dalle attività artigianali, commerciali e dai molteplici utenti dell’isola ecologica, nelle ore serali sarà adoperato dai numerosi utenti che partecipano ad incontri formativi e informativi della Cna Asolo. Ecco quindi la necessità di intervenire e rendere l’intera area decorosa, visto che sempre più spesso diviene anche punto di incontro per la partenza di percorsi cicloturistici o di nordic walking. Ringrazio tutte le attività che hanno compartecipato economicamente all'intervento, per un importo di 20 mila euro. La sinergia pubblico-privato è sempre vincente, come dimostra questo progetto».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento