menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il passante

Il passante

Passante di Mestre chiuso nel fine settimana in direzione Milano

Da venerdì sera traffico deviato in tangenziale

Passante di Mestre chiuso nel fine settimana in direzione Milano, replica il prossimo weekend (4-6 ottobre) in carreggiata opposta, direzione Trieste: la chiusura consente a Concessioni Autostradali Venete S.p.A. di svolgere un pacchetto di lavori di manutenzione in un’unica soluzione, sfruttando il by-pass rappresentato dalla Tangenziale di Mestre ed evitando così l’installazione di importanti cantieri in presenza di traffico. La chiusura infatti è possibile grazie alla presenza di due percorsi autostradali alternativi tra loro (Passante e A57-Tangenziale di Mestre) che consente alla società di dirottare il traffico all’interno delle proprie competenze, chiudendo l’intera carreggiata oggetto di lavori, con vantaggi per la sicurezza sia degli operatori che dei viaggiatori, oltre a una maggior scorrevolezza del traffico. Il pacchetto di lavori, che in questo modo potranno essere svolti in una sola volta, comprendono, oltre a manutenzioni varie e alla sostituzione di alcuni giunti, il risanamento della pavimentazione di alcuni tratti.

Per questi motivi, dalle ore 22.00 di venerdì 27 alle ore 6.00 di lunedì 30 settembre il Passante di Mestre verrà chiuso in direzione Milano e il traffico in A4 deviato all’altezza di Quarto d’Altino sulla carreggiata ovest della A57-Tangenziale di Mestre attraverso l’uscita obbligatoria verso la stazione autostradale di Venezia est. Regolare invece il traffico in direzione Trieste. Il fine settimana successivo, da venerdì 4 ottobre notte all’alba di lunedì 7 ottobre, con gli stessi orari e salvo condizioni meteo avverse, Concessioni Autostradali Venete provvederà a proseguire i lavori anche in carreggiata est, chiudendo il Passante in direzione Trieste. In caso di rallentamenti e incolonnamenti dovuti alle chiusure previste, gli utenti saranno costantemente informati in tempo reale della situazione del traffico attraverso i pannelli a messaggio variabile sui portali in avvicinamento alla zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento