Passante di Mestre, secondo weekend di chiusura: deviazione in Tangenziale

Continuano i lavori in direzione Milano. Da venerdì sera carreggiata chiusa al traffico fino a lunedì 19 ottobre. Resterà regolare il traffico in direzione Trieste

Il Passante di Mestre (Foto d'archivio)

Secondo weekend di chiusura per il Passante di Mestre che, anche questo fine settimana, come il precedente, sarà oggetto di lavori in carreggiata ovest (direzione Milano) per completare il periodico pacchetto di manutenzioni e verifiche avviato venerdì scorso.

Per consentire la realizzazione di più interventi (risanamenti profondi, verde, pulizie, segnaletica, impianti, ispezione di ponti, sottopassi e viadotti) in un’unica soluzione, il tratto di A4 rimarrà chiuso, solo in direzione Milano, tra le interconnessioni con la A57-Tangenziale di Mestre, a Quarto d’Altino e Dolo, dalle ore 21 di venerdì 16 alle ore 6 di lunedì 19 ottobre e con il traffico deviato all’altezza di Quarto d’Altino sulla carreggiata ovest della A57-Tangenziale di Mestre, attraverso l’uscita obbligatoria per la stazione autostradale di Venezia Est. Regolare invece il traffico sul Passante in direzione Trieste. Anche in questo caso, durante i giorni e gli orari di lavori, saranno chiusi in entrata, in direzione Milano, i caselli di Preganziol, Martellago-Scorzè e Spinea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La chiusura è possibile grazie alla presenza di due percorsi autostradali alternativi tra loro (Passante e A57-Tangenziale di Mestre) che consente a Concessioni Autostradali Venete di dirottare il traffico all’interno delle proprie competenze, chiudendo l’intera carreggiata oggetto di lavori, con vantaggi per la sicurezza sia degli operatori che dei viaggiatori, oltre a una maggior scorrevolezza del traffico. In caso di rallentamenti e incolonnamenti dovuti alla chiusura prevista, gli utenti saranno costantemente informati in tempo reale della situazione del traffico attraverso i pannelli a messaggio variabile posti sui portali in avvicinamento alla zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento