menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Patchwork in mostra: tremila visitatori in meno di due settimane

"Patchwork, l'arte che unisce: Treviso incontra il Giappone" ha chiuso i battenti con un vero e proprio boom di visite: tremila appassionati e curiosi a Palazzo dei Trecento

Sono ben 3 mila i visitatori che in poco meno di due settimane sono accorsi a visitare la mostra Patchwork, l’arte che unisce: Treviso incontra il Giappone, promossa dall’associazione cittadina Patchwork Idea e allestita a Palazzo dei Trecento a Treviso da sabato 17 a venerdì 30 novembre.

L’esposizione, la ventitreesima organizzata da Patchwork Idea in città, dove ogni anno presenta una nuova collezione di quilt realizzata dalle circa 60 socie, quest’anno ha tracciato un ponte ideale con Ichinomiya, in Giappone, con la quale peraltro Treviso ha stretto nel 2013 un Patto di amicizia. Accanto alle opere realizzate dalle artiste trevigiane si sono potuti ammirare anche i lavori di altre quiltiste provenineti da tutta Italia che hanno partecipato al contest “Profumo di…” promosso dal coordinamento nazionale Quilt Italia e ospitato dalla mostra, e 16 quilt di artiste giapponesi. La stessa arte, riletta e interpretata da donne che vivono ai due lati opposti del mondo, ha raccontato l’Occidente e l’Oriente tra le trame dei tessuti, nelle sfumature dei colori, attraverso la cura dei particolari. Una piccola delegazione di quiltiste di Ichinomiya, guidata dalla maestra di patchwork Masako Nagaoka ha raggiunto e visitato la mostra (ma anche la città e i suoi dintorni) sabato 24 novembre, partecipando anche all’incontro che si è svolto nel pomeriggio, Italia - Giappone: lo sviluppo dei distretti del tessile, patrocinato da Assindustria VenetoCentro, che ha posto a confronto tradizioni produttive, specificità e prospettive di collaborazione e sviluppo, e poi ad uno show and tell con Patchwork Idea per scambiare saperi ed esperienze.

L’esposizione, inoltre, mercoledì 28 novembre è stata visitata dal Coordinamento dei presidenti del Sistema Moda di Confindustria Veneto: un segnale di interesse e riconoscimento per un’associazione che da oltre un ventennio, attraverso l’arte che esprime, è testimonial della tradizione tessile del territorio in tutto il mondo. Un’ulteriore consacrazione quest’anno è giunta dal fatto di aver ospitato il contest nazionale “Profumo di…”, organizzato da Quilt Italia: una giuria specializzata presieduta da Patrizia Girlanda, presidente di Quilt Italia, e composta dalla quilter Barbara Sbrozzeri e dal’esperto d’arte Andrea Alfonsi, ha assegnato i primi tre premi a tre artiste trevigiane, Antonella Cibin con “Profumo d’Oriente”, Luisa Fragiacomo con “Pioggia e ginkgo: profumi dei giardini giapponesi” e Iris Feltrin con “Profumo di nonna”, risultate le migliori a livello nazionale. Nata nel 2000, Patchwork Idea è un’associazione trevigiana che riunisce quilter con abilità diverse. Vi è chi produce solo cose utili e chi, invece, crea quilt per puro piacere creativo. Da sempre, in ogni caso, l'obiettivo dell'associazione è quello di condividere con serenità una passione, nel rispetto di tutte le socie. Ogni anno patchwork Idea realizza una mostra a Treviso: espone i quilt delle socie, ai quali affianca anche altre attività culturali (dall'ospitare artisti con i quali vi è vicinanza, all'organizzare mini corsi di patchwork, al proporre incontri tematici) che concorrono ad arricchire la proposta. Per molti anni, inoltre, la mostra ha ospitato i quilt del Carrefour Européen du Patchwork della Val D'Argent (Francia), il maggior punto di riferimento in Europa per gli appassionati di patchwork.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tangenziale di Treviso: in arrivo due nuovi Targa System

Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento