Attualità Spresiano / Superstrada Pedemontana Veneta

Pedemontana, pronto l'innesto con l'A27: Salvini al taglio del nastro

Giovedì 6 aprile l'apertura del tratto di collegamento tra la Superstrada Veneta e l'autostrada Venezia-Belluno. Appuntamento alle ore 11 al casello di Spresiano con il Governatore Zaia e il Ministro dei Trasporti

Dopo aver annunciato il via libera ai lavori per il quarto lotto della Tangenziale di Treviso, il Ministro Matteo Salvini tornerà nella Marca giovedì 6 aprile per l'attesa inaugurazione dell'innesto tra la Superstrada Pedemontana Veneta e l'A27.

Ad annunciarlo è stato proprio Salvini ospite, nelle scorse ore, di Radio Capital. Giovedì 6 aprile, alle ore 11, l'appuntamento al casello di Spresiano con il Governatore Luca Zaia in prima fila per il taglio del nastro. Proprio Zaia aveva previsto l'apertura dell'innesto entro la fine dell'anno scorso ma una serie di ritardi hanno fatto slittare l'inaugurazione di quasi quattro mesi. Con l'innesto ultimato in questi giorni la Pedemontana è completa nel suo tratto più a est. Rimane da ultimare il tratto fino a Montecchio, atteso entro la fine del 2023. A far discutere sono sempre i costi dell'opera: tre miliardi di euro per la realizzazione ma se i pedaggi non saranno abbastanza sarà la Regione a dover dare altri soldi al concessionario privato Sis. Il consorzio riceverà per i prossimi 40 anni un contributo straordinario da 300 milioni di euro oltre ad un canone annuo destinato a toccare i 332 milioni di euro entro il 2059. In totale quindi il costo dell'intera opera arriverebbe a 12 miliardi di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedemontana, pronto l'innesto con l'A27: Salvini al taglio del nastro
TrevisoToday è in caricamento