L'associazione "Solo per il Bene" premiata dalla Regione del Veneto e dalla ULSS 4

Il Vice Governatore del Veneto Forcolin e il Direttore Generale ULSS 4 Dott. Carlo Bramezza hanno consegnato a Marta Gulino di Solo per il Bene un premio per il progetto "Solo per il Bene scende in pista"

CESSALTO Il Vice Governatore del Veneto Forcolin e il Direttore Generale ULSS 4 Dott. Carlo Bramezza hanno consegnato a Marta Gulino di Solo per il Bene un premio per il progetto "Solo per il Bene scende in pista" da lei diretto. "Un progetto - dichiara Daniele Furlan, coordinatore del Comitato Melograno - che da la possibilità a tanti amici con disabilità di poter passare del tempo all'aria aperta in un contesto fortemente inclusivo". Molto soddisfatto poi Cristiano Viotto, Presidente di Solo per il Bene che dichiara: "Il nostro modo di includere la disabilità sta facendo il giro del Veneto".

Già da settembre il progetto sarà replicato in diverse altre città. "Attraverso la sala Multimediale accessibile che inaugureremo a breve riusciremo a progettare in maniera ancora migliore e più inclusiva". Il Dottor Bramezza ed il Vice Governatore Forcolin plaudono all'operato di Solo per il Bene che attraverso il Comitato Melograno ed il concetto di rete sta davvero portando in tutto il Veneto un modello di inclusione semplice ma di vero valore.

Molto commossa Marta che con la sorella sara ed i genitori hanno ritirato il premio: "Sono felice, questo non è un premio. Per me questo dev'essere lo stimolo per tanti amici a crederci sempre senza mai arrendersi". "Noi disabili siamo persone come tutti - ha dichiarato Emanuele Cibin di Solo per il Bene - Abbiamo solo bisogno di normalità e progettualità semplici. Il Comitato Melograno continua con costanza il suo lavoro in tutta la regione e non solo. Nato tre mesi fa è già un punto di riferimento per tutte le disabilità, per tutte le età". 

34349531_10214298749854451_4257194871107878912_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento