Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità Via Roma

Petardi lanciati da un'auto in corsa: distrutto l'ingresso di una casa

Paura e danni per i residenti di Oderzo che hanno denunciato ai carabinieri forti esplosioni serali in vari punti del paese: dal sottopasso Brandolini a Via Roma

L'ingresso distrutto dal petardo (Foto di Donatella Dalla Torre via Facebook)

Poco prima delle 18.30 di sabato 12 dicembre, a Oderzo, sono stati esplosi una serie di potentissimi petardi lanciati da un'auto in corsa. I botti hanno danneggiato l'ingresso di una casa disabitata e i sensori di parcheggio di una Bmw in sosta nella zona del palazzetto dello sport.

Ingenti i danni, segnalati ai carabinieri e sui gruppi social locali. I responsabili del gesto sono ancora a piede libero: si tratterebbe di un gruppo di ragazzi che, da una Renault Clio grigia (modello vecchio), si sarebbero divertiti a lanciare in corsa i petardi in varie strade del paese: dal sottopasso di Via Brandolini passando per la centralissima Via Roma (a pochi passi da Piazza Grande) e arrivando fino in zona Palasport. Non era la prima volta che le esplosioni venivano sentite dai residenti. I primi botti erano stati segnalati nel fine settimana del 5 dicembre ma, in quel caso, non c'erano stati danni. Nel weekend appena trascorso, invece, le immagini circolate sui social hanno lasciato poco spazio a dubbi sull'effettiva pericolosità dei petardi lanciati dall'auto in corsa. I carabinieri di Oderzo stanno passando al setaccio i filmati delle videocamere di sorveglianza per provare a risalire alla targa dell'auto guidata dai giovani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Petardi lanciati da un'auto in corsa: distrutto l'ingresso di una casa

TrevisoToday è in caricamento