Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità Selvana / Via Cal di Breda, 116

Piano Antenne: dalla Provincia 430mila euro destinati ai Comuni

Definite le nuove linee guida a tutela del territorio: le amministrazioni che vorranno beneficiare del finanziamento dovranno partecipare al bando provinciale. Il commento del presidente Marcon

Antenna 5G

Tutela della salute pubblica e supporto ai Comuni: la Provincia di Treviso ha sottoscritto con i Consigli di Bacino Priula, Sinistra Piave, Contarina e Savno un protocollo di pianificazione uniforme, organica e strategica di sviluppo del territorio, coniugando l’esigenza di connettività, con la tutela della salute e la salvaguardia dell’ambiente. In questi giorni, inoltre, la Provincia ha lanciato anche un bando destinato ai Comuni, dettando però anche le linee guida a tutela del territorio. La somma messa a disposizione per le amministrazioni comunali ammonta a 430mila euro. Anche i Consigli di Bacino Priula comparteciperanno.

«Quello della telefonia è un tema molto sentito dai territori, che da un lato chiedono maggior connettività e dall’altro una maggior tutela della salute. Ecco perché la Provincia di Treviso si è messa a disposizione dei Comuni, garantendo supporto nella redazione dei piani su linee guida condivise con i Consigli di Bacino Priula e Sinistra Piave, quindi Contarina e Savno, oltre a monitorare che tutte le norme siano applicate nel modo corretto a tutela della salute pubblica. Data la necessità di molti Comuni trevigiani di aggiornare o redigere un Piano adeguato, mettiamo a disposizione 430.000 euro, tramite bando, quale  compartecipazione nella redazione dei piani» spiega Stefano Marcon, presidente della Provincia di Treviso, che sta seguendo l’iniziativa assieme alle Consigliere provinciali Marianella Tormena e Lisa Tommasella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano Antenne: dalla Provincia 430mila euro destinati ai Comuni

TrevisoToday è in caricamento