Una nuova piazza per Possagno: venerdì l'inaugurazione

Terminati i lavori per la nuova piazza "Antonio Canova" che sarà presentata alla cittadinanza venerdì 1 novembre nel giorno dell'anniversario della nascita del grande artista trevigiano

Sarà inaugurata venerdì 1 novembre alle ore 12 la nuova Piazza Antonio Canova a Possagno. I lavori per la realizzazione dell'opera iniziati a maggio 2019 si sono protratti per tutta l'estate per un costo complessivo di 290mila euro di cui 100mila precedentemente finanziati.

Nel tempo, grazie all'insediamento della nuova amministrazione Favero, il progetto è stato modificato al fine di riqualificare tutta l'area. «Da un precedente programma che prevedeva esclusivamente il rifacimento del manto attraverso il posizionamento di bettonelle, abbiamo voluto riqualificare l'intera zona propsicente il municipio e la gipsoteca canoviana - dichiara il sindaco Valerio Favero - La pavimentazione è stata realizzata in porfido ed è stato modificato il disegno creando ampi spazi idonei a riconvertire tutta l'area alle nuove esigenze urbanistiche. La fase successiva, che avverrà il prossimo anno, sarà lo spostamento del municipio in una sede più idonea e con una struttura antisismica. La nuova struttura ha spazi adeguati per gli uffici comunali ed a tal fine è stato realizzato un nuovo parcheggio per i dipendenti comunali, mentre chi dovrà recarsi presso il municipio, potrà utilizzare i nuovi parcheggi in prossimità dello stabile. Tale scelta serve anche per decongestionare l'area davanti al museo canoviano. Nell'attuale centro sociale è presente un museo paleontologico. Lo spostamento del municipio nella nuova sede, permetterà di liberare spazi adeguati per il museo paleontologico storico-paesaggistico che potrà quindi ottenere maggiore visibilità e collegamento grazie anche al vicino museo canoviano».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'inaugurazione si terrà il 1 novembre in quanto proprio in quel giorno si ricorda la nascita di Antonio Canova e per dar lustro allo scultore di Possagno l'area prenderà il nome della piazza a lui intitolata. Una cerimonia che verrà inserita nel contesto degli anniversari canoviani iniziati nel mese di luglio 2019 con le celebrazioni per i duecento anni per la posa della prima pietra del tempio e in programma fino al 13 ottobre 2022 a duecento anni dalla morte del Canova. E' previsto un concerto di musica sacrea del coro “En Clara Vox” giovedì 31 ottobre alle ore 20.30, mentre venerdì 1° novembre ci sarà la messa solenne celebrata dal nuovo vescovo di Treviso, Monsignor Tomasi e da Monsignor Parolin

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Macabro ritrovamento in serata: scoperto un cadavere vicino al Melma

  • Cronotachigrafo "truccato" e mezzo sovraccarico: camionista stangato

  • Scopre agricoltore che sversa liquami nel fosso: viene preso a martellate

Torna su
TrevisoToday è in caricamento