rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità Santa Lucia di Piave

Malore in casa, ex dirigente della Pievigina muore a 66 anni

Santa Lucia di Piave in lutto per la scomparsa improvvisa di Pietro Casagrande. Originario di San Pietro di Feletto, aveva lavorato come rappresentante di vernici ma la sua grande passione era il calcio

Tragedia improvvisa a Santa Lucia di Piave dove nelle scorse ore ha perso la vita a soli 66 anni Pietro Casagrande, ex dirigente della Pievigina stroncato da un malore in casa.

Come riportato da Qdpnews.it, Casagrande era originario di San Pietro di Feletto ma, ormai da una decina d'anni, si era trasferito a Santa Lucia di Piave. A fare la tragica scoperta sono stati i residenti della zona che hanno notato i balconi della camera di Casagrande ancora chiusi. Quando i soccorsi sono arrivati sul posto per il 66enne era ormai troppo tardi. Rappresentante di vernici fin da giovane, "Coco" (così lo chiamavano gli amici) era molto conosciuto nella zona del Coneglianese per la sua passione sportiva. Dirigente della Pievigina Calcio negli anni in cui la squadra aveva militato in Serie C e D, Casagrande era stato direttore sportivo anche in molte altre società dilettantistiche della Marca tra cui Cordignano. I funerali saranno celebrati nella chiesa del suo paese d'origine, San Pietro di Feletto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in casa, ex dirigente della Pievigina muore a 66 anni

TrevisoToday è in caricamento