rotate-mobile
Attualità

Pieve del Grappa, Vendrame: «Un esempio da seguire per il miglior governo del territorio»

Il segretario generale della Cgil di Treviso, Giacomo Vendrame, commenta l’esito positivo del referendum per la fusione tra Crespano del Grappa e Paderno del Grappa nel nuovo “Pieve del Grappa”

«Lo diciamo da molto tempo: le fusioni tra Comuni, specie quando si tratta di piccole comunità, sono una via utile e necessaria per garantire e migliorare i servizi ai cittadini, consentendo allo stesso tempo una razionalizzazione della spesa. È inutile ribadire come ormai gli enti locali siano in grossa difficoltà a racimolare risorse e chiudere i bilanci per rispondere ai bisogni crescenti dei cittadini. Così, l’unica soluzione per non far mancare servizi essenziali e sviluppare nuove opportunità è quello di fondersi. Salutiamo dunque con favore la nascita di questo nuovo Comune - afferma il segretario generale Giacomo Vendrame - auspicando che altri seguano l’esempio. La comunità del Grappa ha regalato una vera e propria dimostrazione di unità, segno di una grande maturità civica e allo stesso tempo di fierezza della propria identità che, nonostante il nuovo apparato amministrativo, non verrà assolutamente persa».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pieve del Grappa, Vendrame: «Un esempio da seguire per il miglior governo del territorio»

TrevisoToday è in caricamento