In Duomo a Pieve di Soligo la messa in onore della Virgo Fidelis, patrona dei carabinieri

Al termine della messa il Mar. Magg. Alberto Bosco, Comandante della locale Stazione, ha dato lettura della rievocazione della battaglia di Culqualber, avvenuta il 21 novembre 1941 in Africa Orientale

Domenica i carabinieri della Compagnia di Vittorio Veneto ed i rappresentanti delle Sezioni dell’Associazione Nazionale carabinieri di Vittorio Veneto, Cison di Valmarino, Pieve di Soligo, Col San Martino e Valdobbiadene hanno celebrato presso il Duomo di Pieve di Soligo la messa in onore della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei carabinieri. Alla celebrazione, officiata dal Cappellano Militare della Legione Carabinieri Veneto, Don Corrado Tombolan, e dal parroco Don Giuseppe De Nadai, erano presenti, oltre ai Comandanti delle Stazioni di Vittorio Veneto, Cordignano, Cison di Valmarino, Pieve di Soligo e Valdobbiadene, i rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma: il Sig. Giuseppe Dal Vecchio, fratello del Car. Domenico Dal Vecchio, Medaglia d’oro al merito civile, ucciso a Malga Bala il 25.03.1944 e sepolto presso il cimitero di Refrontolo; il consigliere della Regione Veneto, Alberto Villanova. il sindaco di Pieve di Soligo, Stefano Soldan; il sindaco di Vittorio Veneto, Antonio Miatto; il sindaco di Cison di Valmarino, Cristina Da Soller; il sindaco di Sernaglia della Battaglia, Mirco Villanova; il sindaco di Moriago della Battaglia, Giuseppe Tonello; il sindaco di Miane, Denny Buso; il sindaco di Refrontolo, Mauro Canal; il vice sindaco di Follina, Luca Zanta; l’assessore del comune di Farra di Soligo, Silvia Spadetto; il consigliere del comune di Colle Umberto, Giovanni Fadelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine della messa il Mar. Magg. Alberto Bosco, Comandante della Stazione di Pieve di Soligo, ha dato lettura della rievocazione della battaglia di Culqualber, avvenuta il 21 novembre 1941 in Africa Orientale, e della motivazione con la quale è stata concessa la seconda della Medaglia d’oro al valor militare alla Bandiera di Guerra dell’Arma dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento