Ore di turno estenuanti in ospedale causa Coronavirus: in corsia arrivano le pizze gratis

La pizzeria "Da Spillo" di Treviso ha fatto recapitare ai medici del Ca' Foncello numerose pizze per solidarietà. Brunch Republic, invece, offre la colazione al personale sanitario

Foto Faceboo di Davide Daniele

Da settimane, ormai, i medici e il personale sanitario dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso sono al lavoro a pieno regime nelle corsie del nosocomio e, per questo, sono ormai allo stremo delle forze, seppur ancora in prima linea per cercare di contenere l'epidemia del Coronavirus e per cercare di aiutare al massimo i vari pazienti ancora presenti nella struttura. Per questo motivo, nella serata di martedì, la pizzeria "Da Spillo" di Treviso ha fatto silenziosamente recapitare, senza clamore sui social, numerose pizze da mettere a disposizione in primis dei medici dei reparti di terapia intensiva e cardiochirurgia. Un piccolo gesto di solidarietà che dimostra, ancora una volta, la vicinanza dei trevigiani a tutti i lavoratori della sanità veneta.

Inoltre, anche Brunch Republic di Mestre e Treviso propone un gesto di solidarietà e ringraziamento per chi sta lavorando in prima linea per il contenimento del Coronavirus. Tutto il personale sanitario delle Ulss 2 Treviso e Ulss 3 Venezia, infatti, passando con il badge presso una delle sedi della nota catena di bar, potrà ricevere in omaggio una colazione da asporto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BrunchRepublic-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento