rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Attualità Conegliano / Piazzale San Martino

Ex caserma Marras, cinque milioni di euro dal Pnrr per la ristrutturazione

L'edificio è destinato a diventare la nuova biblioteca comunale di Conegliano. Ottenuto il massimo finanziamento possibile. I lavori dovranno iniziare nel 2023 ed essere completati entro il 2026

Conegliano si è aggiudicata il massimo finanziamento previsto dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). A fronte di un intervento da 6 milioni e 700mila euro per la ristrutturazione dell'ex caserma Marras, il Governo ha stanziato ben 5 milioni di euro, vincolati a lavori che dovranno essere realizzati tra il 2023 e non oltre il 2026 per trasformare l'ex edificio militare in un polo culturale che ospiterà la nuova biblioteca civica di Conegliano.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", la riqualificazione dell'ex caserma è uno degli interventi più importanti previsti nei prossimi anni nella città amministrata dal sindaco Fabio Chies. Un'opera che si inserisce nel progetto di riqualificazione del giardino di San Martino. «Un cantiere impegnativo con interventi molto onerosi ma la struttura lo merita. Una volta ultimata sarà un vero gioiello, uno splendido recupero» commenta il vicesindaco Claudio Toppan. I lavori, divisi in cinque stralci, prevedono la ristrutturazione interna ed esterna dell'ex caserma, l'adeguamento alle norme antisismiche e la trasformazione in polo culturale. Il cantiere aveva preso il via un anno fa, l'11 gennaio 2021. La fine del primo stralcio di lavori era prevista entro dodici mesi ma i ritardi dovuti alla pandemia e alla mancanza di materie prime hanno fatto slittare la scadenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex caserma Marras, cinque milioni di euro dal Pnrr per la ristrutturazione

TrevisoToday è in caricamento