menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giorgio Polegato nominato Accademico italiano della vite e del vino

La cerimonia si è tenuta alla cantina Astoria alla presenza del presidente professor Antonio Calò. La prestigiosa accademia costituita a Siena ha da oggi un nuovo membro

Il presidente di Coldiretti Treviso, Giorgio Polegato, patron Astoria, è stato riconosciuto membro dell’Accademia italiana della vite e del vino. La cerimonia di ingresso si è svolta nella tenuta Astoria di Refrontolo alla presenza del presidente dell’Accademia, il professor Antonio Caló e dell'avvocato Danilo Riponti.

«Gli accademici vengono scelti fra persone che si siano distinte negli studi e nella tecnica, nelle attività vitivinicole, nella valorizzazione dei prodotti di pregio e nelle scienze agrarie ed economico-giuridiche ad esse attinenti – spiega Calò – Un profilo che calza perfettamente con la figura di Giorgio Polegato». L'Accademia Italiana della Vite e del Vino venne costituita a Siena, su pro-posta del Comitato Nazionale Vitivinicolo, il 30 luglio 1949, con 1'intento di dar vita ad un centro atto a promuovere il progresso vitivinicolo italiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento