Attualità

Più sicurezza per la Polizia Locale: gli agenti partecipano ad un corso di guida sicura

Il comandante Andrea Gallo: «Nei prossimi mesi tutto il personale frequenterà questi incontri per apprendere i concetti di guida sicura»

Un corso di guida sicura per gli agenti della Polizia Locale di Treviso con lo scopo di acquisire tutte le tecniche per gestire gli spostamenti in emergenza. Sabato mattina si è concluso il primo modulo per una decina di agenti, in particolare per il Nucleo di pronto intervento che agisce più spesso in situazioni di emergenza, durante le quali è necessario adottare particolari accorgimenti. Nell’ambito del corso sono state effettuate simulazioni in strada per garantire la massima aderenza del corso a situazioni che si possono verificare, il tutto sotto lo stretto controllo di istruttori qualificati per la guida sicura.

«Si tratta di una prima fase del corso», spiega il comandante Andrea Gallo. «Infatti, nei prossimi mesi, tutto il personale frequenterà questi incontri per apprendere i concetti di guida sicura: esperti del settore insegneranno ai nostri agenti le tecniche operative da porre in atto nei vari frangenti propri dell’azione di polizia: raggiungimento di obiettivi, inseguimenti, scorte, intercettazioni, reazioni ad allarmi e molto altro in un'ottica di sicurezza per se stessi e senza creare pericoli per gli altri conducenti o pedoni». E in una città che sta lavorando molto per la tutela dell'ambiente non poteva mancare una parte dedicata alla guida ecologica: agli agenti sono state infatti spiegate le tecniche per garantire il più possibile il rispetto all'ambiente cercando di limitare al massimo le emissioni di CO2 attraverso una eco-guida che sia attenta, esempio, all’uso del marce e alle accelerazioni: tali aspetti non sono da sottovalutare visto che vi sono più di 20 veicoli della Polizia Locale che circolano ogni giorno sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più sicurezza per la Polizia Locale: gli agenti partecipano ad un corso di guida sicura

TrevisoToday è in caricamento