menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arcade, Breda, Carbonera e Villorba: 1600 multe nel primo semestre

Bilancio del corpo Intercomunale di Polizia Locale Postumia Romana: la maggior parte dei verbali è per eccesso di velocità

VILLORBA Il Corpo Intercomunale di Polizia Locale Postumia Romana vigila su un’area di 94 chilometri quadrati di territorio con una popolazione di 41.500 abitanti residenti nei Comuni di Arcade, Breda di Piave, Carbonera e Villorba. “Nei primi sei mesi del 2018 - ha riferito il comandante Riccardo Sutto - ci siamo mossi su più ambiti, come dimostrano i numeri. 77 sono stati i controlli sull’autotrasporto merci sulla base dei quali abbiamo inviato 118 verbali per lo più in violazione ai tempi di guida dell’autista e per irregolarità dei documenti di trasporto. A titolo di prevenzione e per contrastare il fenomeno della velocità eccessiva sulle strade del territorio abbiamo attivato 103 postazioni di controllo con l’autovelox e due volte in concomitanza con i 39 servizi serali di tutela delle aree comunali (rumori molesti, bruciamenti, etc). Più o meno in linea con i numeri dello scorso anno, abbiamo bloccato - continua Sutto - 14 mezzi sprovvisti di assicurazione obbligatoria e inviato 11 notizie di reato in relazione a furti, abusi edilizi, falso, uso di atti falsi, inquinamento, lesioni stradali, rimozione di sigilli, guida in stato di ebbrezza e lesioni stradali. Sono in aumento, (+6,3% su base semestrale) gli incidenti stradali rilevati
che sono stati 63. Le sanzioni per velocità eccessiva sulle strade vigilate dal Corpo Intercomunale sono inoltre la maggior parte dei 1658 verbali inviati dagli uffici ai trasgressori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento