Polizia stradale: Ottavio Aragona nuovo comandante della polstrada del Veneto

E' stato presentato in Questura a Padova il dirigente che guiderà il compartimento della regione. L'ultima sua esperienza è stata nella Questura di Milano

Ottavio Aragona

Ottavio Aragona, cinquantasette anni, originario di Reggio Calabria, è il nuovo comandante della polizia stradale del Veneto e succede alla dottoressa Cinzia Ricciardi che si è trasferita in Emilia Romagna. Martedì mattina il questore di Padova Paolo Fassari l’ha presentato dandogli il benvenuto e facendo gli onori di casa. Esperto di ordine pubblico a livello metropolitano, per anni è stato al servizio della questura di Milano fino all’ultimo ruolo come vicario del questore meneghino.

Non solo repressione

«Oltre al rispetto delle regola è importante lo stile di vita dei conducenti -spiega Aragona- Faremo molta prevenzione e non solo repressione. Per i giovani serve una comunicazione efficace. L’emergenza sono gli incidenti, spesso mortali, che si verificano sulle strade statali e lungo quelle urbane. I problemi più gravi riguardano l’assunzione di alcol, droga e il cellulare alla guida. C’è la priorità di continuare a contrastare le stragi del sabato sera. Le automobili distrutte fuori dai locali? Oltre ai mezzi vorrei che fossero direttamente le persone coinvolte a raccontare le loro storie».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

dddd-27

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Scopre agricoltore che sversa liquami nel fosso: viene preso a martellate

Torna su
TrevisoToday è in caricamento