rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Attualità Susegana / Strada Statale Pontebbana

Schianto in Pontebbana, 25 anni fa l'incidente costato la vita a 4 poliziotti

Il 25 gennaio 1997, Fanio Soligo, Massimo Paccagnan, Andrea Murer e Luca Scapinello persero la vita in un incidente lungo la Pontebbana mentre si stavano recando sul luogo di una rissa a Ponte della Priula

L'associazione nazionale sostenitori "Amici della polizia" ha voluto ricordare anche quest'anno la scomparsa di Fanio Soligo, Massimo Paccagnan, Andrea Murer e Luca Scapinello, i quattro agenti della polizia di Stato morti in un incidente stradale sulla Pontebbana mentre erano in servizio.

La tragedia risale al 25 gennaio del 1997, verso le due di notte, quando la centrale operativa tecnica della Questura aveva inviato una volante a Ponte della Priula dove era in corso una rissa fuori da una paninoteca. Una seconda volante con a bordo Massimo Paccagnan, Fanio Soligo, Andrea Murer e Luca Scapinello si era aggiunta a sirene spiegate quando sul rettilineo avvenne la tragedia. Dopo una violenta collisione, la pattuglia della volante finita contro alcuni alberi. Li persero la vita tutti e quattro gli agenti. Il ricordo, unito oggi alle preghiere, da parte dei soci dell'associazione Ansap and partners Odv (appartenenti alle forze dell’ordine e cittadini di buon volontà) è ancora molto limpido, e resta ancorato a quel triste momento. Il presidente di "Ansap and partners Odv", Iuliano Flaviano, già Commissario della polizia di Stato, conclude: «Mantenere vivo il ricordo, per noi è un dovere. Il nostro abbraccio, la nostra solidarietà e vicinanza va ai familiari di quei quattro sfortunati agenti, appartenenti alla nostra storia, una storia di libertà, di impegno e dedizione per mantenere ordine e sicurezza pubblica nella città di Treviso e provincia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in Pontebbana, 25 anni fa l'incidente costato la vita a 4 poliziotti

TrevisoToday è in caricamento