menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Ponte di Piave la seconda edizione de "La Piazza delle Associazioni"

Nel corso della mattina è stata lanciata la campagna “Dai Spegnila!” in vista della Giornata Mondiale senza tabacco ed è stata offerta alla cittadinanza la possibilità di effettuare un esame di misurazione del respiro

PONTE DI PIAVE Torna per il secondo anno consecutivo la “Piazza delle Associazioni”. Dopo il successo della prima edizione, sabato i Giardini del Municipio hanno ospitato nuovamente le Associazioni di Ponte di Piave per conoscere e far conoscere le molteplici attività che vengono svolte nel territorio comunale. 13 le Associazioni presenti: Pro Loco, AVIS, AIDO, Gruppo Insieme “Luciana e Mario”, ACR Ponte, GREST Ponte, Parliamone, AUSER, CAI Club Alpino Italiano, Orkestrani, Evoluzione Musica e Gruppi di Cammino e Croce Azzurra.

“E’ importante – ha dichiarato il Sindaco Paola Roma – che i cittadini conoscano quanti, ogni giorno, svolgono in modo spontaneo le più diverse attività a favore della comunità, mettendo a disposizione tempo e risorse umane per promuovere una cittadinanza attiva e solidale ed a tutte loro va il nostro “grazie”. “Ringrazio – conclude l’Assessore ai Servizi Sociali Sante Morici – le Associazioni che hanno aderito all’iniziativa: sono linfa vitale per la comunità e la piazza è il luogo ideale per fare rete".

E’ stata anche l’occasione per fare il punto sulla raccolta tappi promossa dall’Associazione Sorgente dei Sogni di Fontanafredda. Lo scorso anno Ponte di Piave ha ospitato la Grande Bottiglia Ecosolidale, lanciando la campagna “1 x 3”. Da allora, grazie al prezioso contributo del Club 113 Frecce Tricolori di San Nicolò e dell’Ass. Arma Aeronautica sono stati posizionati 5 contenitori posti nelle frazioni e nel Capoluogo, raccogliendo 50 kg di tappi.

A questi si aggiungono i tappi depositati nei contenitori posizionati nelle Scuole, nella Casa di Riposo e nel Municipio e raccolti dal Gruppo Insieme “Luciana e Mario” con l’instancabile supervisione del Sig. Arduino De Zotti e destinati al finanziamento di progetti della “Via di Natale”. Presente anche l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Fontanelle, Marisa Parro, alla quale è stata proposta l’iniziativa della “Grande Bottiglia”. Nel corso della mattina è stata lanciata la campagna “Dai Spegnila!” in collaborazione con la Delegazione di Oderzo della LILT in vista della Giornata Mondiale senza tabacco ed è stata offerta alla cittadinanza la possibilità di effettuare un esame di misurazione del respiro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento