Ginnastica antalgica per gli anziani di Ponte di Piave: apertura iscrizioni

Uscite settimanali al mercoledì presso la piscina termale di Bibione per un ciclo completo in piscina termale dal 28 settembre 2018 all’8 maggio 2019

PONTE DI PIAVE Anche per l’anno 2018/2019 il Comune di Ponte di Piave, in collaborazione con il “Gruppo Insieme Luciana e Mario” organizza le uscite settimanali al mercoledì presso la piscina termale di Bibione per un ciclo completo di ginnastica antalgica in piscina termale dal 28 settembre 2018 all’ 8 maggio 2019. “L’Amministrazione comunale –ha dichiarato il Sindaco Paola Roma– ha ritenuto di riproporre anche per la stagione 2018/2019 tale opportunità. Anche questo è un modo per i nostri anziani di fare prevenzione, prendersi cura della propria salute e di trascorrere un pomeriggio insieme”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ringrazio – ha dichiarato l’Assessore ai servizi sociali Sante Morici – il Gruppo Insieme per la disponibilità data anche quest’anno. Si tratta di un servizio che ha il preciso scopo di migliorare la qualità della vita degli anziani , favorirne l’aggregazione e socializzazione in un contesto davvero piacevole”. Si ricorda che il termine per le iscrizioni scade il 12.09.2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio all'azienda agricola Vaka Mora: a fuoco 500 balle di fieno

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento