Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Stroncato da un infarto, muore padre di due figli

Lutto a Ponte della Priula per la scomparsa di Massimo Zanco. Aveva 44 anni e lavorava con la sorella Stefania in una carpenteria di Sarano. Mercoledì pomeriggio saranno celebrati i funerali

Massimo Zanco

E' stato colto da un infarto, probabilmente nel sonno: a trovarlo esanime sono stati i famigliari che non hanno potuto far nulla per salvargli la vita. Sono ore di lutto quelle che sta vivendo la comunità di Ponte della Priula, colpita dalla prematura scomparsa di Massimo Zanco, ad appena 44 anni di età. La tragedia domenica mattina, attorno alle 10.15 circa. L'uomo, da tempo sofferente di problemi cardiaci, lavorava come saldatore in una carpenteria di Sarano, frazione di Santa Lucia di Piave. Con lui lavorava anche la sorella, Stefania. Massimo Zanco lascia la moglie Francesca, i figli Alex e Kevin, la madre Dina, il padre Adriano, la sorella Stefania, i cognati e molti tra parenti e amici. Il funerale si terrà mercoledì 3 febbraio alle ore 15, presso il Tempio Votivo di Ponte della Priula mentre il Santo rosario verrà recitato martedì 2 febbraio, alle ore 19.30, all'interno della stessa chiesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato da un infarto, muore padre di due figli

TrevisoToday è in caricamento