Ponzano, Baseggio sotto accusa: «Imprese trascurate dal Comune»

In sindaco finisce nel mirino dell'opposizione ed in particolare di Mario Sanson, capogruppo consiliare "Sanson sindaco - Ponzano Civica"

Mario Sanson

Dopo oltre due mesi di emergenza Covid-19, cosa ha fatto l'Amministrazione ponzanese per andare incontro alle attività economiche del comune? A parte il rinvio al 15/10/2020 del versamento dell'imposta di soggiorno relativa al 2° trimestre 2020 che interessa le attività ricettive, per il resto nulla. Anzi la sensazione da parte dei commercianti, dei ristoratori, degli artigiani, degli albergatori, ecc. è quella di essere stati letteralmente trascurati. E pensare che sono i settori più colpiti, con pesanti ripercussioni negative di ordine economico che rischiano di trascinarsi nel tempo. L'intervento delle Istituzioni in aiuto di queste categorie è basilare e il Comune deve fare la sua parte! Questa Amministrazione continua a rimanere indolente e si trincera dietro la solita scusa delle risorse limitate in bilancio. Forse i Comuni limitrofi non sono nella stessa situazione? La Giunta non si deve vergognare a copiare quello che fanno gli altri, visto che i nostri assessori  sono privi di idee e di intraprendenza oltre a fare confusione nelle competenze (chi segue all'atto pratico le attività produttive a Ponzano? Il vicesindaco Favaro o l'assessore Cenedese o il Sindaco stesso?).

Il gruppo consiliare Ponzano Civica ribadisce la necessità strategica di agire subito e suggerisce l'adozione dei seguenti provvedimenti:

a) quadruplicare il contributo previsto in bilancio per i Consorzi di Garanzia Fidi onde garantire il credito agevolato alle imprese;
b) utilizzare l'avanzo di amministrazione 2019 derivante dall'imposta di soggiorno per sostegno alle attività ricettive oberate dai nuovi costi per distanziamenti e sanificazione ( in parallelo con il credito d'imposta previsto dal Decreto Rilancio);
c) esonero del pagamento della Cosap fino al 31/12/2020 (in parallelo con il Decreto Rilancio che prevede l'esonero solo fino al 31/10/2020);
d) permettere per tutto il 2020 l'ampliamento dei plateatici o la richiesta di nuovi, tutto a titolo gratuito;
e) sospendere per tutto il 2020 la monetizzazione dei parcheggi;
f) concordare con Contarina una riduzione della Tassa Rifiuti;
g) provvedere a una riduzione per il 2021 dell'Imposta comunale sulla Pubblicità;
h) intervenire opportunamente per il rinvio o adattamento dell'IMU 2020.

Mario Sanson Capogruppo consiliare "Sanson sindaco - Ponzano Civica"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco di Ponzano Veneto, Antonello Baseggio, ha replicato al consigliere Sanson con queste parole:  «L'Amministrazione Comunale per sostenere il tessuto sociale, famigliare e produttivo  ha messo in atto tutto ciò che ad oggi era realizzabile. Per il sostegno alle famiglie e per abbattere le rette delle scuole materne sono stati stanziati 14.950 euro per le parrocchie, mentre per l'asilo nido comunale sono stati anticipati i trasferimenti della Regione e del Miur e le rette di frequenza per un valore di 50.000 euro. Per sostenere le famiglie partiranno a breve anche diversi progetti a costo zero perché realizzati in collaborazione con il comune di Spresiano.  E questo grazie ai servizi associati voluti fortemente da questa Amministrazione.  Passo importante la rinegoziazione dei mutui con la Cassa Depositi e Prestiti ( mutui in essere con il comune) e la sospensione del pagamento della quota capitale in scadenza nell'anno 2020 con la Monte dei Paschi di Siena ( mutuo in seno alla società  Ponzano Patrimonio e Servizi) . Il risparmio complessivo di 200 mila euro sarà destinata una parte alla copertura delle minore entrate ( irpef, oneri e perequazione) e una parte per il sostegno alle attività produttive del territorio. Prossimo anche lo storno delle mensilità non usufruire dalle famiglie in merito al trasporto scolastico . Intervento da 11.000 euro. I progetti sociali in partenza sono lo Spazio mamme webinar con esperti (allattamento, genitorialita, relazione e cura digitale, letture ad alta voce, routine) questo naturalmente  per le mamme di Spresiano e Ponzano. Aggiungo inoltre che nella serata con i ristoratori ho avuto modo di ringraziarli per la resistenza e per il coraggio con cui ora affronteranno anche con il nostro aiuto la ripartenza.  L'applauso ricevuto ha cancellato di fatto l'intervento negativo nei nostri confronti del consigliere Sanson. Tutte le sue proposte sono già in essere e non abbiamo fatto niente in meno rispetto agli altri comuni. Compreso la preparazione di un bando per l'assegnazione di un contributo a quelle attività commerciali che sono state costrette alla chiusura».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

  • Covid nelle scuole della Marca: 8 classi in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento