rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Attualità Silea

Ubriaco, percorre l'autostrada contromano da Portogruaro a Cessalto

Un 33enne fermato dalla polizia stradale dopo aver percorso una ventina di chilometri sulla carreggiata sbagliata. Nessun incidente

Ha percorso contromano una ventina di chilometri dell'autostrada A4, tra Fossalta di Portogruaro e Cessalto. Fermato, è risultato avere un tasso alcolemico quattro volte oltre il consentito. Per questo un uomo di 33 anni è stato denunciato dalla polizia stradale per guida in stato di ebbrezza, oltre che sottoposto a sanzione amministrativa e ritiro della patente.

Fortunatamente non ci sono state conseguenze. Il fatto è avvenuto in piena notte, in un momento in cui la strada era quasi completamente deserta. In base alla ricostruzione della polstrada, l'uomo inizialmente sarebbe entrato in autostrada a Roncade: era intenzionato ad andare verso Venezia ma ha sbagliato corsia, imboccando quella per Trieste. A quel punto, anziché uscire al casello, è entrato nell'area di servizio di Fratta e lì ha fatto inversione, rientrando sulla stessa carreggiata e guidando contromano in direzione Venezia. Le pattuglie lo hanno intercettato nella zona di Cessalto. Si tratta di un uomo di nazionalità serba che stava guidando una Bmw con targa italiana intestata a un'altra persona, residente a Silea, in provincia di Treviso. L'auto è stata sottoposta a fermo amministrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, percorre l'autostrada contromano da Portogruaro a Cessalto

TrevisoToday è in caricamento