rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Attualità

Rinasce Postalmarket con Diletta Leotta in copertina

Dal 23 ottobre torna in edicola lo storico catalogo di moda, accessori e intimo, curato da una agenzia trevigiana

E' una operazione vintage, per i più giovani una novità, per chi la ricorda è un tuffo nella giovinezza quando in copertina c'erano Sylva Koscina, Ombretta Colli, Lea Massari, Claudia Schiffer, Carla Bruni, Linda Evangelista.

Torna in edicola il 23 ottobre - con Diletta Leotta in copertina - lo storico catalogo Postalmarket, con 180 brand tutti italiani, distribuiti in sei sezioni  - abbigliamento e accessori, intimo, bellezza e cura del corpo, casa, cibo e bevande, tempo libero - su 364 pagine. Online, sull'e-commerce implementato dalla tech company di Treviso Storeden di Francesco D'Avella, sarà possibile acquistare oltre 25.000 prodotti. 

Postalmarket nasce nel 1959 da un'idea di Anna Bonomi Bolchini imprenditrice milanese che importa in Italia il modello statunitense della vendita per catalogo e consegne dei prodotti attraverso la posta. Antenato dell'e-commerce, "soddisfaceva ai bisogni inespressi di un'Italia desiderosa di consumare, ma non sempre servita a livello commerciale" spiega Giusi Ferrè, giornalista esperta di moda. E aggiunge: "Suppliva alla mancanza di grandi magazzini e di negozi specializzati e nella sua varietà merceologica - che includeva anche l'inutile, come materassi ad acqua e orologi a cucù - catturava l'intera famiglia"

Il nuovo Postalmarket nel sito e catalogo richiama nei colori e mood gli anni '80, il volto di copertina è quello noto di Diletta Leotta.

Diletta Leotta nata nel 1991 a Catania, è conosciuta per aver lavorato a Sky e per essere attualmente il volto di punta del canale sportivo dedicato al calcio su DAZN.  È stata fidanzata con il nipote dell’ex Ministro Delle Comunicazioni Mammì e del pugile Daniele Scardina. E’ attualmente fidanzata con Can Yaman dopo un presunto flirt con il vicepresidente della Roma, Ryan Friedkin.

In questo numero di debutto c'è l’intervista in esclusiva a Diletta e la sua immagine in copertina (come le storiche dive Ornella Muti, Romina Power). “Un momento di romanticismo editoriale”, così Leotta descrive Postalmarket durante l’intervista. “Comprerò un pigiama come faceva mio padre un tempo”. 

“Sfogliare il catalogo sarà come vivere contemporaneamente un’esperienza innovativa e vintage”, dichiara il ceo, Stefano Bortolussi (nella proprietà c’è anche H-FARM con Riccardo Donadon). “Sarà un magazine da collezione, una lettura, che confidiamo essere gradevole, con una selezione di prodotti di aziende solo italiane: la storia delle nostre famiglie, della nostra cultura dei consumi. Il catalogo sarà punto di riferimento per lo stile, ma poi l’esperienza di acquisto evolverà sul nostro e-commerce, programmato con le più innovative tecnologie esistenti”. 

Postalmarket lancerà infatti anche una app con la realtà aumentata gestita dalla start up veneta No Gravity: sarà possibile vedere dei video inquadrando alcune posizioni contrassegnate del catalogo, dove i brand metteranno in mostra video emozionali, ma saranno disponibili anche immagini del back stage della produzione del catalogo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinasce Postalmarket con Diletta Leotta in copertina

TrevisoToday è in caricamento