Poste Italiane, da Asolo il tour filatelico tra i borghi piu’ belli d’Italia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

E’ partito da Asolo il “Diario Filatelico dei Borghi”, la nuova pubblicazione di Poste Italiane pensata per i collezionisti con l’obiettivo di promuovere la conoscenza dei borghi più belli d’Italia e la diffusione della cultura filatelica. L’idea nasce dalla collaborazione tra Poste Italiane e l’Associazione “I Borghi più belli d’Italia” con l’obiettivo di valorizzare il grande patrimonio di storia, arte, cultura e ambiente presente nei piccoli centri italiani grazie ai francobolli emessi e dedicati proprio ai borghi d’Italia. Il “Diario Filatelico dei Borghi” è realizzato in formato taccuino, tascabile, e contiene il francobollo con la descrizione del borgo, una mappa stilizzata dello stesso, due pagine vuote per raccogliere gli appunti di viaggio del turista e una cartolina già affrancata e pronta per essere spedita. Con una tiratura di 1000 esemplari, “Diario Filatelico dei Borghi” è disponibile nell’ufficio postale di Asolo e quelli delle zone limitrofe, sul sito internet www.poste.it e può essere ordinato in tutti gli uffici postali.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento