rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità Preganziol / Piazza Gabbin

A Preganziol nasce "L'incontro", un nuovo centro sollievo per l'Alzheimer

Curato dai volontari dell’Associazione Auser “Prato Ganzolo”, la città si arricchisce di una nuova progettualità in grado di offrire sostegno alle persone colpite dalla malattia che porta al decadimento cognitivo

Martedì 21 settembre 2021, in occasione della Giornata Mondiale dell'Alzheimer, si terrà l'inaugurazione/presentazione del nuovo centro sollievo Alzheimer “L’incontro”, un progetto molto importante per la comunità di Preganziol ed in particolare per le famiglie del territorio che vivono le difficoltà legate al decadimento cognitivo. Con l’attivazione di questo servizio, curato dai volontari dell’Associazione Auser “Prato Ganzolo”, la città di Preganziol si arricchisce di una nuova progettualità in grado di offrire sostegno alle persone colpite dalla malattia all’interno di una rete sociale più consapevole e partecipata.

"Tutta la comunità si stringerà in modo corale per salutare l'avvio di un lavoro di squadra che, fin dalla sua ideazione, ha visto la sinergia tra volontariato ed istituzione pubblica: desideriamo quindi che la solidarietà e la partecipazione continuino a caratterizzare fortemente anche il percorso presente e futuro di questa nuova realtà" - dichiara l'Assessore comunale alle Politiche Sociali, Elena Stocco - In questi anni i nostri cittadini interessati si sono sempre appoggiati ai centri dei comuni limitrofi che distano davvero pochi chilometri (Dosson, Mogliano,...) ed hanno dato sempre un ottimo servizio. Era però giunto il tempo di dare una risposta direttamente sul nostro territorio, e così ci siamo fissati l'importante obiettivo di realizzare questa proposta anche a Preganziol. Ringraziamo tantissimo Auser e la foltissima squadra di volontari che ha dato la disponibilità e sta lavorando al progetto!".

Il servizio si insedierà nei locali dell'ex biblioteca presso la scuola secondaria di primo grado U. Foscolo, dove l'Amministrazione è intervenuta per la risistemazione degli spazi ed il loro arredamento investendo una somma pari a circa 20.000 euro. L'appuntamento è fissato per martedì prossimo alle ore 18 presso la tensostruttura allestita in Piazza Gabbin (a fianco del Municipio).  Si ricorda che al momento dell’ingresso verrà richiesto il Green Pass e che l'appuntamento sisvolgerà seguendo le disposizioni per prevenire la diffusione del Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Preganziol nasce "L'incontro", un nuovo centro sollievo per l'Alzheimer

TrevisoToday è in caricamento