menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo spogliatoio del campo di San Trovaso

Lo spogliatoio del campo di San Trovaso

Spogliatoi del campo da calcio di Frescada: 40mila euro per la messa a nuovo

Era dal tempo della loro realizzazione negli anni '70 che non veniva messa mano alle strutture

Si sono conclusi da alcune settimane i lavori per la “messa a nuovo” degli spogliatoi del campo da  calcio  di  San  Trovaso,  che  versavano  da  tempo  in  condizioni  ormai  intollerabili. A seguito delle ricognizioni effettuate in accordo con Union Pro, l'Amministrazione Comunale è intervenuta con la messa a norma degli impianti, il rifacimento della copertura, il ripiastrellamento e la ridipintura degli interni nonché all'acquisto dei nuovi arredi.

Gli spogliatoi sono utilizzati da tanti ragazzi, dalla prima squadra dell'Union Pro e dalla squadra amatoriale "Juvenes": era dal tempo della loro realizzazione negli anni '70 che non veniva messa mano in maniera considerevole su tale patrimonio ma le condizioni in cui gli spogliatoi versavano ormai da tempo richiedevano un intervento di risanamento e riqualificazione generale per consegnare ai tanti utenti, anche in occasioni dell'arrivo di squadre ospiti, degli ambienti decorosi ed accoglienti.

L'importo totale dei lavori si aggira attorno ai 40.000 euro. Insieme ai 180.000 euro spesi qualche anno fa per la messa a norma della palestra di Sambughè ed ai 70.000 euro spesi per la messa in sicurezza del controsoffitto della palestra della scuola media U. Foscolo, arriviamo a circa 300.000 euro di interventi sul nostro patrimonio sportivo.

Manutenzioni “pesanti”. Spogliatoi del campo da calcio di San Trovaso: 40.000 euro per la messa a nuovo. Ad inizio 2019 sono stati eseguiti i lavori per la “messa a nuovo” degli spogliatoi del campo da  calcio  di  San  Trovaso,  che  versavano  da  tempo  in  condizioni  ormai  intollerabili,  con adeguamento degli impianti, rifacimento della copertura, ripiastrellamento e ridipintura degli interni, acquisto dei nuovi arredi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento