rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Attualità Centro / Borgo Camillo Benso Conte di Cavour

Premio Goffredo Parise: presentati in anteprima i lavori degli studenti della Scuola di Reportage

Il corso ha consentito agli allievi coinvolti di acquisire le competenze di base teoriche e pratiche necessarie per la realizzazione di un reportage televisivo

Sabato 17 settembre, nella sede dell'Istituto Pio X, sono stati presentati alla cittadinanza i lavori degli studenti dei 4 Istituti trevigiani che hanno partecipato ai corsi della seconda edizione della Scuola di Reportage che affianca il Premio nazionale per il giornalismo d'inchiesta dedicato a Goffredo Parise. La Scuola di reportage organizzata in 5 weekend tra dicembre 2021 e maggio 2022 ha consentito agli allievi dei 4 Istituti coinvolti di acquisire le competenze di base teoriche e pratiche necessarie per la realizzazione di un reportage televisivo: dalla ricerca del tema allo studio delle fonti, alla preparazione del piano delle riprese, alle tecniche di filmaking, alla realizzazione di un'intervista, alla scrittura e strutturazione di un percorso fino al montaggio e all'editing.

Alla base di tutto c'è la convinzione che la realtà è molto complessa e fatta di tante sfumature. Per comprenderla e poi raccontarla occorrono tempo, sguardo, profondità. Bisogna coltivare dubbi, andare nei luoghi di cui si parla, saper ascoltare, confrontarsi e raccogliere punti di vista, anche di chi non la pensa come noi. Insomma restituire il mondo nelle sue contraddizioni, con onestà e rispetto è indubbiamente un buon modo per allenare il pensiero critico. Un prezioso antidoto alla polarizzazione e superficialità che ci circonda. Agli alunni sono stati fin da principio, proposti obiettivi alti per abituarli allo spirito di sacrificio e l'umiltà nell'affrontare questo percorso formativo originale e complesso. Il team di docenti vede la presenza di illustre firme del giornalismo d'inchiesta, del filmaking e del montaggio: Lisa Iotti Giornalista d'inchiesta PresaDiretta/Rai 3, Alessandra Frigo, Autrice di Piazza pulita, Antonella Serrecchia Content Producer Socieà di podcast Chora,Massimiliano Torchia, Videofilmaker di PresaDiretta/Rai 3, Sebastiano Mancinelli Montatore Editor di Piazzapulita/La 7.

Coordinatrice della Scuola di reportagenè Maria Rosaria Nevola,docente di filosofia, ideatrice della Scuola e del Premio Parise con Antonio Barzaghi, direttore artistico e segretario dello stesso. Promotori e sostenitori della Scuola sono la Regione del Veneto- Assessorato Formazione e Istruzione, la Provincia, i Comuni di Treviso, Salgareda e Ponte di Piave, il Soroptmist Club di Treviso e Banca Prealpi. I corsi si sono tenuti nel Complesso Museale di Santa Caterina a Treviso La Cerimonia di premiazione si terrà al  Teatro Comunale di Treviso Mario Del Monaco sabato 24 settembre 2022 con inizio alle ore 17.

Gli alunni del Liceo Giuseppe Berto di Mogliano Veneto con il reportage”Il male oscuro” hanno affrontato il tema dei disturbi alimentari nell'adolescenza: una vera e propria epidemia nell'epidemia. Negli ultimi due anni i casi sono aumentati del 30% e la fascia di età coinvolta è sempre più bassa. Gli alunni del Liceo Leonardo Da Vinci  di Treviso con il reportage”Mattone nobile” hanno raccontato il tema della tutela e valorizzazione dell'immenso patrimonio culturale costituito dalla Ville Venete. Gli alunni del Liceo Duca Degli Abruzzi di Treviso con il reportage”(D)istruzione” hanno raccontato la scuola che hanno e quella che vorrebbero nonché l'incapacità del sistema di fronteggiare le esigenze contemporanee. Gli studenti del Collegio Vescovile Pio X di Treviso hanno affrontato il tema dell'analfabetismo funzionale, per capirne le cause, immaginare le conseguenze e scovare possibili soluzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Goffredo Parise: presentati in anteprima i lavori degli studenti della Scuola di Reportage

TrevisoToday è in caricamento