rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Imprenditore trevigiano premiato a Milano come eccellenza dell'anno

Roberto Comarin, imprenditore informatico di origini trevigiane, ha ricevuto l'onorificenza a Palazzo Mezzanotte. Sua l'idea di un orologio che connette aziende e imprenditori

Appena presentato, aveva scatenato attorno a sé un enorme interesse. Un orologio, capace di mostrare all’imprenditore in tempo reale tutti i dati connessi all’azienda: dai costi al fatturato, passando per margini e previsioni finanziarie. Uno strumento completo, messo al polso di un manager che in qualsiasi momento può valutare l’andamento economico della propria azienda e controllare la produttività dei dipendenti grazie ad un innovativo sistema di monitoraggio delle performance aziendali e di forecasting. In pochi mesi, sono state centinaia le aziende che sono cresciute grazie alla lettura in tempo reale dei dati progettata da Modi Nuovi, azienda di San Martino di Lupari, nel Padovano. Un successo europeo dunque per Leader Watch, l’orologio dell’imprenditore.

Dopo il riscontro del mercato, adesso è arrivato pure quello degli addetti ai lavori. A Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano, come ogni anno, sono stati consegnati i prestigiosi premi internazionali pensati per il concorso “Le Fonti Awards” organizzato dal gruppo che pubblica “World Excellence” e “Le Fonti Leagal”, punti di riferimento per il mondo della finanza, delle imprese e degli studi professionali. Valutata da un comitato scientifico composto da alcuni fra i docenti dei più prestigiosi atenei italiani e top manager di importanti aziende, Modi Nuovi aveva ricevuto da tempo la nomination entrando tra i finalisti nelle categorie Imprenditore dell’anno ed Eccellenza dell’anno, innovazione e leadership, scelta tra molte note multinazionali, con le quali la software house veneta si è a lungo misurata.

Alla fine, il premio è stato consegnato a Roberto Comarin, imprenditore informatico cinquantenne di origine trevigiana, e Ceo di Modi Nuovi con questa motivazione: "Per essere un’eccellenza in forte crescita da oltre 30 anni e per essere leader nel panorama dei software per il controllo direzionale e gestionale. In particolare per gli efficienti prodotti e servizi di business intelligence creati per offrire le migliori scelte strategiche alle aziende”. «Un riconoscimento prestigioso, che premia il lavoro fatto negli ultimi anni - dice Comarin - Ma il dato forse più interessante è che stiamo registrando una impennata di vendite del Leader Watch in tutta Italia, presto ci rivolgeremo anche ai mercati esteri. Il motivo è semplice: salviamo le aziende. Ci sono casi concreti di imprenditori che aumentano il fatturato senza rendersi conto di quanto stanno riducendo la marginalità: senza un controllo attento rischiano di fallire».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore trevigiano premiato a Milano come eccellenza dell'anno

TrevisoToday è in caricamento