Il Premio Letterario San Paolo entra nella fase conclusiva: decisa la graduatoria finale

La cerimonia di premiazione si svolgerà il prossimo 20 ottobre alle ore 16 nella suggestiva cornice dell’auditorium del Museo di Santa Caterina a Treviso

TREVISO La XXI Edizione Biennale del Premio Letterario San Paolo ha visto una larga partecipazione di scrittori e poeti provenienti da ogni parte dell'Italia. Sono state più di 200 le opere pervenute, suddivise nelle quattro sezioni: racconto, poesia, poesia dialettale e una riservata agli studenti. Poeti e aspiranti scrittori sono stati chiamati a confrontarsi con tema particolarmente evocativo e di stretta attualità: "Frontiera: viaggio, sogno, identità". Scaduti i termini di partecipazione il 5 giugno scorso, ai venti componenti della giuria, suddivisi nelle quattro sezioni, sono stati consegnati i lavori pervenuti per una valutazione individuale. Si è svolta venerdì pomeriggio, sotto l’egida guida di Guido Lorenzon, presidente di giuria, la riunione per determinare la graduatoria finale e proclamare i vincitori dell’edizione 2018.

La cerimonia di premiazione si svolgerà il prossimo 20 ottobre alle ore 16 nella suggestiva cornice dell’auditorium del Museo di Santa Caterina a Treviso, con la partecipazione di esponenti del mondo culturale trevigiano. L'evento sarà allietato da intermezzi musicali e da un brindisi finale nel chiostro, offerto dalla Cantina Pizzolato di Villorba che è sponsor dell’iniziativa. Il Premio Letterario San Paolo, inoltre, è patrocinato dalla Regione del Veneto, dalla Provincia di Treviso e dalla Città di Treviso. "Ci stiamo confrontando con artisti, pittori e scultori trevigiani che anche quest’anno hanno accettato di collaborare e arricchire l’immagine di questo Premio con le loro prestigiose opere – fa sapere l’organizzazione. Tra gli artisti coinvolti Franco Fonzo e Toni Buso. Nelle passate edizioni sono state assegnate importanti opere di Simon Benetton, Achille Costi, Mario Sutor, Vittorio Martin e Bruna Brazzalotto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento