rotate-mobile
Attualità Valdobbiadene / Piazza Marconi

Piazza Marconi a Valdobbiadene, premiato il progetto di riqualificazione

Gli architetti dello studio "Larchs Architettura" di Cantù, Paolo Molteni ed Emanuele Colombo con Alessandro Gaffuri, hanno ricevuto a Como il Premio Maestri Comacini. La Spitzer School of Architecture di New York ha attribuito al progetto una menzione d’onore

Nuovo, duplice, riconoscimento per lo studio Colombo/Molteni Larchs Architettura di Cantù, occupatosi della riqualificazione di Piazza Marconi a Valdobbiadene. La giuria del Premio Maestri Comacini, promosso dall’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Como dal 1994, ha ritenuto di premiare gli architetti Paolo Molteni ed Emanuele Colombo, con Alessandro Gaffuri, per la riqualificazione di Piazza Marconi nella categoria spazi pubblici, paesaggio, infrastrutture e ingegneria ambientale. Non solo: la Spitzer School of Architecture di New York ha attribuito al progetto una menzione d’onore. La premiazione si è svolta sabato 1 luglio all'ex casa del Fascio di Como. Obiettivo del prestigioso premio è quello di valorizzare le opere più meritevoli per sinergia culturale tra progettista, impresa esecutrice e committenza realizzate sul territorio comasco o fuori dalla provincia purché ideate da iscritti all’Ordine degli Architetti di Como.

premio maestri comacini

I commenti

«Siamo orgogliosi di esserci aggiudicati il Premio Maestri Comacini, unitamente a un riconoscimento sul piano internazionale - le parole dell'architetto Emanuele Colombo -. L’opera realizzata è frutto di un concorso di progettazione indetto dal Comune di Valdobbiadene: essere selezionati da tre giurie diverse certifica ulteriormente la bontà del progetto».

«Questo riconoscimento rappresenta l'ulteriore conferma della bontà del percorso che ha portato alla progettazione della piazza di Valdobbiadene, un'iniziativa ben strutturata che ha ancora eco a distanza di anni - evidenzia il presidente dell'Ordine degli architetti di Treviso Marco Pagani, che ricorda -: Fin dal principio come Ordine abbiamo accompagnato il Comune di Valdobbiadene nell’organizzazione del concorso a due fasi, una procedura in cui crediamo molto, perchè permette di esprimere grandi progetti e di garantire il coinvolgimento della cittadinanza».

Tanta la soddisfazione del sindaco di Valdobbiadene, Luciano Fregonese: «Per il Comune questo riconoscimento è motivo di orgoglio e prestigio. Non è la prima volta che viene premiato sia il progetto sia il lavoro di coinvolgimento che è stato portato avanti. Ritengo che i riconoscimenti che questo lavoro sta riscuotendo a livello nazionale e internazionale siano ampiamente meritati” ha concluso il primo cittadino».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Marconi a Valdobbiadene, premiato il progetto di riqualificazione

TrevisoToday è in caricamento