Premio Rodolfo Sonego: al via il concorso per sceneggiature di cortometraggi

Promosso dal Lago Film Fest e da Scuola Holden, le iscrizioni sono aperte fino al 10 aprile

Sonego e Sordi

Il Premio Rodolfo Sonego è il concorso per sceneggiature di cortometraggi creato da Lago Film Fest e cresciuto con il supporto di Scuola Holden (storica scuola di scrittura fondata da Alessandro Baricco). Con l’obiettivo di ricordare e onorare il lavoro di uno dei padri della commedia all’italiana, il concorso mira a ricreare quella realtà da bottega tanto cara a Sonego, dando ai giovani autori delle sceneggiature migliori la possibilità di crescere, confrontarsi e sviluppare un percorso formativo di perfezionamento, traduzione e presentazione della propria storia. Un concorso unico che offre la possibilità di mettersi alla prova e di partecipare ad un’esperienza di condivisione e arricchimento per se stessi e per le proprie storie, partendo da Lago Film Fest e muovendo i primi passi nel settore audiovisivo.

IL TEMA DELL’EDIZIONE 2020: COME RIDEVANO, COME RIDIAMO

Quest’anno Premio Sonego propone il tema: come ridevano, come ridiamo, spunto che arriva da Come ridevano, i racconti di Rodolfo Sonego, programma radio di Tatti Sanguineti che raccoglie i racconti che lo straordinario sceneggiatore bellunese fece nelle loro conversazioni telefoniche e in incontri lunghi e assidui. L’edizione 2020 del Premio Rodolfo Sonego parte proprio da quel titolo che sembra domandarsi come si rideva un tempo in Italia, spingendosi in avanti e chiedendo ai suoi  partecipanti: come si ride oggi in Italia? Il tema della nuova edizione è infatti la commedia, intesa come “miniera di suoni, di battute, di racconti, di invenzioni” tanto cara proprio a Rodolfo Sonego, sceneggiatore e storico collaboratore di Alberto Sordi.

A vent’anni dalla scomparsa di Rodolfo Sonego, ci si è chiesti: Si può fare ancora una satira originale in Italia? Quali sono le forme di comicità che sopravvivono all’evoluzione del costume e dei linguaggi? Esiste ancora qualcosa per cui vale la pena di sorridere? Abbiamo ancora voglia di sorridere? Saper far divertire il pubblico non è una sfida facile. E ogni periodo la raccoglie a modo suo. Siamo curiosi di vedere gli sfidanti di oggi. 

LE TRE TAPPE DEL CONCORSO

Coloro che volessero partecipare al concorso potranno inviare la loro sceneggiatura di max 15 pagine in lingua italiana sul form online del Festival. La scadenza, in principio stabilita il 1 aprile, è stata posticipata e ora sarà possibile presentare il proprio lavoro entro il 10 aprile 2020.  I 9 finalisti scelti riceveranno l’accredito al festival Lago Film Fest (24 luglio - 1 agosto 2020) e la possibilità di lavorare alla loro sceneggiatura attraverso l’esperienza del Summer Camp: 4 giornate, dal 24 al 28 luglio, di approfondimento e tutoraggio con sceneggiatori professionisti. Si tratta di un laboratorio per sviluppare e migliorare la sceneggiatura del proprio cortometraggio, condotto da professionisti del settore, sceneggiatori con diverse produzioni all’attivo sia nella serialità che nel cinema. Il Summer Camp si compone anche di eventi collaterali: talk, masterclass e incontri.

I finalisti avranno la possibilità di presentare le loro storie a produttori e professionisti del settore. Si parte da Lago Film Fest con una sessione di pitching in riva al lago, per approdare poi, nei mesi successivi in altri lidi, passando per la Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia a Settembre e al Torino Short film Market, a Novembre. Entrambe le realtà ospiteranno i pitch dei 9 finalisti in cerca di produttori e registi. La proclamazione del vincitore avverrà a Novembre 2020 durante il Torino Short Film Market. Il vincitore unico del Premio Sonego riceverà dalla Scuola Holden un buono per un corso a scelta, valido per tutto il 2021, e la possibilità di essere membro della giuria della prossima edizione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento