Premio Rodolfo Sonego 2021: iscrizioni aperte per la XIII edizione del concorso

La XIII edizione celebra il centenario dalla nascita di Sonego, un omaggio all’uomo e alle opere che hanno fatto grande il cinema italiano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Annunciato il bando della prossima edizione del Premio Rodolfo Sonego, il concorso per sceneggiature di cortometraggi, creato da Lago Film Fest e cresciuto con il supporto di Scuola Holden con l'obiettivo di ricordare e onorare il lavoro di uno dei padri della commedia all'italiana, Rodolfo Sonego. Il concorso mira a ricreare quella realtà da bottega tanto cara a Sonego, dando ai giovani autori che si stanno specializzando nel mondo della sceneggiatura la possibilità di crescere e confrontarsi all'interno di un percorso formativo di perfezionamento, traduzione e presentazione del proprio lavoro.  

Quella del 2021 sarà un’edizione del tutto particolare che andrà a celebrare il centenario dalla nascita di Sonego, un’occasione per ricordare il lavoro del grande autore e riproporre in chiave contemporanea i temi ricorrenti nelle sue storie, divenute punti di riferimento della cinematografia mondiale.  Quale modo migliore per celebrare l'autore e la nostra cultura se non utilizzando i caratteri di Sonego per far rivivere le grandi sceneggiature del passato?

IL CINEMA SECONDO SONEGO è infatti l'argomento sul quale si dovranno sfidare gli aspiranti sceneggiatori. I partecipanti avranno la possibilità di scegliere uno dei tre sottotemi che caratterizzano la filmografia dello sceneggiatore: il/la perdentela coppia il viaggio in terre straniere, figure e situazioni che Sonego ha utilizzato per raccontare uno spaccato della nostra Italia. Il concorso offre la possibilità di mettersi alla prova e di partecipare a un'esperienza di condivisione e arricchimento per se stessi e le proprie storie. Un progetto che prende le mosse dalla pluriennale esperienza nel settore audiovisivo di Lago Film Fest che, grazie alla sua rete virtuosa di contatti e relazioni, è riuscito a far crescere il progetto, portandolo letteralmente in giro per l'Italia. 

A partire da giovedì 22 ottobre fino al 7 febbraio 2021 ci si potrà iscrivere, presentando la propria sceneggiatura in lingua italiana, attinente a uno dei tre temi scelti, compilando la scheda d'iscrizione sul sito www.premiosonego.it. A metà marzo la giuria sceglierà le nove migliori sceneggiature dando la possibilità ai loro autori di partecipare alle successive fasi del concorso. Il programma formativo di quest'anno presenta una novità: lo Spring Camp, laboratorio di 3 giornate che avrà luogo dal 16 al 18 aprile 2021 presso la residenza per artisti Fondazione Francesco Fabbri, a Pieve di Soligo, dove i finalisti avranno la possibilità di rielaborare le sceneggiature con professionisti del settore. 

Si prosegue il percorso di formazione con il Summer Camp, secondo workshop di perfezionamento di tre giorni che si terrà durante la diciassettesima edizione del Lago Film Fest (23 luglio - 1° agosto, Revine Lago TV). Non mancherà anche in questa edizione una visita alla Mostra Internazionale d'arte cinematografica di Venezia, primo banco di prova in cuii finalisti potranno cimentarsi nella presentazione dei loro progetti di fronte ai registi e ai produttori invitati. 

In preparazione ai pitch finali, previsti durante l'ultimo appuntamento di novembre al Torino Short Film Market, gli sceneggiatori verranno affiancati da professionisti per confezionare e rendere il loro lavoro appetibile da un punto di vista testuale e grafico e spendibile nel mondo del lavoro.  La premiazione della Miglior Sceneggiatura Originale avverrà durante il Torino Short Film Market, il vincitore riceverà una targa di meritol'invito a partecipare come giurato all'edizione 2022 del Premio Sonego e un premio speciale da parte della Scuola Holden: un buono per un corso, valido per tutto il 2022. 

Torna su
TrevisoToday è in caricamento