menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Storie tese tra maggioranza e opposizione nel primo consiglio comunale dell'era Conte

Giancarlo Iannicelli è il nuovo presidente del consiglio comunale. L'ex sindaco Manildo pronto a lasciare la carica di consigliere entro la fine dell'anno poi il testimone passerà a Nicolò Rocco

TREVISO Ore 17. Al via il primo consiglio comunale dell'era Mario Conte. Giunta insediata e centrodestra seduta tra i banchi della maggioranza, in un palazzo dei 300 gremito di cittadini e sostenitori del nuovo consiglio, tra sorrisi e applausi. Le storie tese tra vecchia e nuova amministrazione incominciano presto però e il consigliere di minoranza Franco Rosi chiede una "duplice" sospensione del consiglio: sul piatto un'incompatibilità di candidatura del neo consigliere di maggioranza Antonio Dotto. Tra doppi incarichi e lunghe attese, in un consiglio interrotto per diversi minuti, il palazzo dei 300 vota per ben due volte e la sospensione viene respinta.

La seduta continua con l'elezione del presidente del consiglio comunale. Sono state necessarie tre votazione per eleggere il consigliere Giancarlo Iannicelli, nuovo presidente dle consiglio comunale. Poi a consiglio inoltrato prende la parola il consigliere ed ex sindaco di Treviso Giovanni Manildo: "A caldo, lunedì 11 giugno, dopo una sconfitta netta, ho detto che sarei andato al primo consiglio comunale, - afferma Manildo - avrei salutato tutti i consiglieri e avrei lasciato il mio posto a un giovane di valore che merita fiducia, la mia e la vostra. Non torno indietro. Confermo la decisione e lascio il posto a Niccolo' Rocco. So che svolgerà questo incarico con competenza e passione."

Qualche mese di consiglio per l'ex sindaco Manildo ed entro la fine dell'anno passerà il testimone a Nicolò Rocco: "In accordo con Niccolo' e concordando con lui un'ideale staffetta, darò quindi il mio supporto in consiglio comunale per quel  breve  tempo  necessario ad impostare una rete che  non disperda il valore di quanto fatto nei cinque anni e utile per contribuire a ricostruire un progetto politico-civico anche al di fuori del consiglio comunale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento