Progetto Giovani Treviso: successo per i laboratori sul buon utilizzo dei social network

I laboratori e i percorsi proposti vanno a toccare tematiche importanti, come l’orientamento alle scelte e le metodologie di progettazione

Laboratori sul buon utilizzo dei social network, sull’orientamento alle scelte e sulle metodologie di progettazione. Sta riscuotendo un buon successo LA.P.I3.S. (Laboratori e percorsi per interazioni – innovazioni – incertezze scolastiche) progetto che, nell’ambito delle iniziative offerte dal Progetto Giovani di Treviso, sta proseguendo l’attività online. I laboratori e i percorsi proposti vanno a toccare tematiche importanti sia per i giovani studenti sia per i docenti e sta consentendo di riflettere, raccontare e stimolare l’interattività soprattutto in un periodo, quello dell’emergenza, che ha cambiato il modo di fare scuola.

Progetto Giovani a Treviso ha messo a disposizione delle scuole superiori la professionalità dei suoi operatori per attivare strategie e azioni coerenti con gli obiettivi di promozione della salute della comunità. I percorsi rappresentano una risorsa importante anche per gli stessi docenti, che possono così imparare a gestire le nuove sfide del mondo scolastico ai tempi dell’emergenza Coronavirus grazie ad incontri digitali, webchat e seminari online. Inoltre, sono previste consulenze individuali per approfondire la gestione di dinamiche di classe e l’utilizzo strategico degli strumenti digitali per il coinvolgimento degli studenti e delle studentesse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Una delle esigenze che emerge dall’attuale situazione è la necessitò di gestire il senso di incertezza che la nostra comunità e, nello specifico, il mondo scolastico sta vivendo», spiega l’assessore all’Istruzione Silvia Nizzetto. «E’ importante, infatti, che realtà come il Progetto Giovani del Comune di Treviso, metta a disposizione risorse umane per intraprendere un percorso all’insegna del confronto e della pianificazione di strategie». Per aderire alle iniziative basta scrivere a spaziogiovani@progettogiovanitv.it o consultare il sito web www.progettogiovanitv.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento