Gaiarine, aperto il nuovo Punto prelievi: si fanno anche test sierologici

Attivo il mercoledì e venerdì, ad aprirlo ufficialmente mercoledì mattina il sindaco Diego Zanchetta. Disponibili i test Abbott, a cui si è sottoposto anche il primo cittadino

Il primo test sierologico al centro prelievi di Gaiarine, più sotto il taglio del nastro

Mercoledì 10 giugno, a Gaiarine, il nuovo e primo punto prelievi del Comune è stato inaugurato con il test sierologico nazionale al primo cittadino. «Un servizio di questo livello sul territorio impreziosisce l'offerta sanitaria ed è motivo di orgoglio per l'amministrazione comunale. Siamo al fianco di chi dà un'opportunità come questa per qualità e professionalità non solo ai cittadini ma anche le aziende - ha commentato il sindaco Diego Zanchetta - Anche in chiave di prevenzione Covid-19, dove come Comune abbiamo fatto un'importante azione di informazione verso la cittadinanza, è bene continuare il monitoraggio. Anche un solo caso rappresenta un pericolo da affrontare e quindi la situazione va tenuta sempre sotto costante controllo. Per questo ci faremo portavoce anche tra le attività economiche e le famiglie di Gaiarine».

Il punto prelievi aperto a Gaiarine è un'iniziativa del Poliambulatorio Meridiana Fisioterapia e Ambulatori medici di Piazza Vittorio Emanuele II, 2, struttura multidisciplinare che già si avvale di professionisti sanitari qualificati di provata esperienza, con la direzione sanitaria del dottor Roberto Viezzer. A varcare la soglia per l'apertura mercoledì mattina insieme ai due soci Stefano Marcolin e Antonella Vendramini, il Sindaco attuale Diego Zanchetta ed il Presidente di Banca della Marca Loris Sonego, l'Assessore ai Servizi Sociali Graziella Gava e l'Amministratore delegato Gruppo Centro di Medicina Vincenzo Papes. Nella sede situata in centro, a due passi dal Municipio, il nuovo punto prelievi, oltre ad offrire una serie di pacchetti di esami di alta specializzazione, effettua tutti quegli esami di routine che hanno un costo sovrapponibile al ticket. Inoltre, è possibile effettuare i prelievi del sangue per la ricerca degli anticorpi Covid-19, che individuano la presenza di IgG e IgM. A sottoporsi al test questa mattina anche il primo cittadino di Gaiarine.

MERIDIANA NUOVO PUNTO PRELIEVO 1-2

«Questa novità si inserisce in una più generale volontà di dare un servizio completo ed efficiente alla popolazione - spiega il titolare, Stefano Marcolin - Siamo in una posizione strategica che ci consente di essere a disposizione non solo di chi vive e lavora a Gaiarine ma di tutto il comprensorio. Per questo abbiamo puntato molto sull'allargamento dell'offerta di servizi ma anche in spazi confortevoli e personale qualificato e preparato». Il test sierologico viene effettuato tramite prelievo del sangue (no tavoletta, no stick al dito) e con referto scaricabile on line da li a pochi giorni. I test determinano se la persona è entrata in contatto con il virus sviluppando la risposta anticorpale. Importante la metodica utilizzata per lo screening ovvero quella del test Abbott IgG SARS-CoV-2, marcato CE ai sensi della Direttiva IVD (98/79/CE), la tecnologia immunologica a chemiluminescenza (CMIA), che dà al test l’elevata sensibilità (100% a 14 giorni da insorgenza sintomi) e specificità (99,6%). In presenza di casi positivi è possibile effettuare il tampone presso il Laboratorio analisi Centro di medicina di Conegliano, che gestisce il paziente con un apposito protocollo interno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Partner dell'iniziativa è infatti Centro di Medicina, rete di strutture private e convenzionate con oltre 40 punti prelievo attivi in tutto il Veneto e un Laboratorio Analisi, quello di Conegliano, che processa ogni anno oltre 1 milione e 500mila esami. Si eseguono esami chimico-clinici, ematologici, immunometrici, microbiologici, di biologia molecolare sul sangue e su altri liquidi biologici. Inoltre si effettuano test per le allergie, le intolleranze alimentari e patologie autoimmuni. Referente per tutta l’attività diagnostica è il dottor Ferruccio Mazzanti, medico chirurgo specializzato in Biologia Clinica, già direttore del laboratorio Analisi di Oderzo. Il servizio sarà attivo con e senza appuntamento nei giorni di mercoledì e venerdì dalle 7.30 alle 9.30. La segreteria invece è a disposizione dei pazienti dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 20 allo 0434759433. I referti potranno anche essere scaricati da casa dal sito internet centrodimedicina.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento