La Questura di Treviso ha un nuovo dirigente: da Roma ecco il Commissario Pirone

Di origini campane, diplomato presso la scuola militare “Nunziatella” e laureato in giurisprudenza all’università “Federico II” di Napoli, è ora al suo primo incarico

Il Commissario Manuel Pirone, è il nuovo funzionario assegnato alla Questura di Treviso. Di origini campane, diplomato presso la scuola militare “Nunziatella” e laureato in giurisprudenza all’università “Federico II” di Napoli, il dott. Pirone ha successivamente conseguito un master in Scienze della Sicurezza presso l’università “La Sapienza “ di Roma. Per alcuni anni ha esercitato la professione di avvocato e nel 2018 è entrato in Polizia frequentando il corso per funzionari presso la Scuola Superiore di Polizia. Treviso è la sua prima sede e dopo un periodo di tirocinio gli sarà assegnata la dirigenza dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Il Questore e i colleghi funzionari della Questura hanno accolto il dott. Pirone augurandogli buon lavoro. Sempre in questi giorni, in base al piano di potenziamento del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, la Questura di Treviso è stata potenziata di 7 agenti in prova e uno già appartenente, prevalentemente assegnati al controllo del territorio della Questura e del Commissariato di Conegliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento