menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La raccolta firma nel quartiere San Paolo a Treviso

La raccolta firma nel quartiere San Paolo a Treviso

Raccolta firme per bloccare il nuovo supermercato: quartiere si mobilita

I residenti del quartiere San Paolo a Treviso hanno aderito in massa alla raccolta firme organizzata lunedì 2 novembre. Tre petizioni preparate dai cittadini per Ca' Sugana

«Non ha senso un ennesimo supermercato in Viale Nazioni Unite a Treviso». Con questo slogan i residenti del quartiere San Paolo hanno organizzato, lunedì 2 novembre, una raccolta firme contro la nuova area commerciale in cantiere. In zona sono già aperti: Lando, Alì, Panorama e Sole Market. Un nuovo supermercato sarebbe quindi del tutto superfluo, sostengono i cittadini.

WhatsApp Image 2020-11-03 at 08.34.37-2

Dopo essersi riuniti in assemblea sabato 31 ottobre, i residenti hanno preparato tre proposte da inviare all'Ufficio Urbanistica del Comune di Treviso. Ambiente, viabilità e opportunità economica i punti principali su cui ruotano le tre proposte. L'adesione alla raccolta firme, nella giornata di lunedì, è stata altissima. Il Comune avrebbe già avviato un dialogo con la proprietà del nuovo supermercato ma si tratta di una trattativa complessa e avviata già diversi anni fa. I residenti sperano che la mobilitazione di quartiere possa fermare i lavori per la nuova area commerciale. Le tre petizioni da inviare al Comune possono essere sottoscritte anche diffuse online e possono essere sottoscritte e inviate via mail da chiunque voglia sostenere l'iniziativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento