rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Attualità San Biagio di Callalta

San Biagio, volontari raccolgono sei cassoni di rifiuti abbandonati

Sabato 14 maggio la passeggiata ecologica è stata l'occasione per ripulire una decina di chilometri di rive e fossati grazie al lavoro di una trentina di volenterosi. «Benefici per l'intera comunità»

Nell’arco di un pomeriggio hanno ripulito una decina di chilometri di rive e fossati, riempiendo ben sei cassoni di rifiuti. Super lavoro per una trentina di volontari sabato 14 maggio a San Biagio di Callalta.

VolontariPuliziaFossiSanBIagio-2

In occasione della passeggiata ecologica promossa dal Contratto di fiume Meolo, Vallio e Musestre in collaborazione con le associazioni Oblique e Callis Alta, è stata organizzata la speciale raccolta rifiuti. I volontari, armati di guanti, sacchi e voglia di fare, hanno percorso tratti di corsi d’acqua dal capoluogo verso la frazione di Cavriè e poi nelle frazioni di San Martino e Olmi raccogliendo un'enorme quantità di rifiuti abbandonati. «L'iniziativa - conclude l’assessore all’ambiente, Pino Favaro - si inserisce tra le attività del contratto di fiume che mirano a coinvolgere i cittadini in un processo di democrazia partecipata. Abbiamo voluto dimostrare che alle volte bastano piccoli gesti, come qualche ora dedicata alla pulizia del proprio territorio, per raggiungere risultati a beneficio di tutta la comunità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Biagio, volontari raccolgono sei cassoni di rifiuti abbandonati

TrevisoToday è in caricamento