menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta da Google Immagini

Foto tratta da Google Immagini

Raduno nazionale dei Fanti: presentate le modifiche alla viabilità

In occasione del trentaquattresimo Raduno Nazionale del Fante, in programma dal 23 al 27 maggio, il comune trevigiano ha presentato un nuovo piano per regolare il traffico in città

VITTORIO VENETO Sabato 26 e domenica 27 giugno Vittorio Veneto sarà pacificamente invasa dalle migliaia di Fanti che parteciperanno al 34° raduno nazionale d’arma.

Un appuntamento molto importante per la città che imporrà però una temporanea riorganizzazione della viabilità stradale, decisa di comune accordo con le forze dell’ordine e i servizi di soccorso. Sul sito del comune è a disposizione dei cittadini una mappa interattiva che indica il percorso della sfilata, le zone chiuse al traffico, le aree di parcheggio, i siti dove si svolgeranno le cerimonie e i punti di interesse come posti medici o toilette. L’area urbana di Vittorio Veneto è stata divisa in due zone, rossa e gialla: nella prima saranno vietati il transito e lo sosta con rimozione degli autoveicoli, nella seconda ci saranno una serie di divieti in vigore soprattutto durante il weekend. Nel dettaglio, sabato 26 maggio, dalle ore 7 alle 11, il divieto di sosta con rimozione (eccetto veicoli autorizzati) entrerà in vigore in Piazza Giovanni Paolo I, nell'area sottostante la fontana compresa tra il museo della Battaglia, la cattedrale e il Seminario Vescovile. Dalle ore 15 alle 18 il divieto di sosta con rimozione, riguarderà Piazza Medaglie d'Oro, Viale della Vittoria nell'area antistante le Assicurazioni  generali e  Via Brandolini (tratto tra Piazza Medaglie d'Oro e Via Fogazzaro). Divieto di transito, eccetto autorizzati, in Viale della Vittoria nel tratto compreso tra le due intersezioni  con Viale Trento e Trieste (compresa piazzetta delle Generali), Piazza del Popolo, Piazza Medaglie d'Oro, Via Nannetti (tratto tra Via Battisti e Piazza Medaglie d'Oro) e in Viale Vittorio Emanuele Il (tra il palazzo dell'ufficio postale e Via Nannetti).  Senso  unico di circolazione in Viale della Vittoria e in Via Nannetti. Dalle ore 13 di sabato 26 alle 14 di domenica 27 maggio il divieto di sosta con rimozione nel parcheggio dell'ex scalo ferroviario compreso tra Viale Trento e Trieste e Via Fenderl. 

Domenica 27 maggio invece, dalle 05 del mattino alle 14 del pomeriggio e comunque fino al termine delle esigenze di sicurezza della manifestazione, sarà attivo il divieto di sosta con rimozione eccetto per le corriere dei radunisti nei piazzali di Via dell'lndustria e di Via dell'Artigianato (zona industriale) oltre Piana Fontana (nel tratto tra Via Da Camino e  Via Martiri). Via Martiri  della Libertà, Piazza Minucci,  Piazza Tiziano Vecellio, Via Paietta, Via Cavour, Via Tommaseo (tratto tra Via Troyer e Via Cavour), Foro Boario, Via Parravicini, Via Petrarca, Via Antonello da Serravalle, Via Brandolini compreso il parcheggio retrostante la farmacia comunale, Via Virgilio, Piazza XXII Novembre, Viale della Vittoria, Via Foganaro, Viale Trento e Trieste. Viale Vittorio Emanuele Il (tratto fra Via Dante e  Via Nannetti). Piazza Medaglie d'Oro, Largo Cavalletti, Via Battisti, Via Carducci, Via SanGottardo, Via Rismondo. Via Nannetti (tratto fra Via Da Vinci e Piana Medaglie d'Oro, parcheggio ex cementeria in Viale  Vittorio Emanuele Il (eccetto  autorità autorizzate) e infine in Piazza Pieve di Bigonzo. Sempre dalle 11 di domenica divieto di transito attivo nelle seguenti vie: Da  Camino  (tratto fra Via Marconi e Piazza Fontana),  Piazza  Fontana, Via Martiri della Libertà, Via Casoni, Via  Paietta, Piazza Tiziano Vecellio, Via dei Battuti, Via Tandura, Via Calcada, Via Erberta, Via Vernier, Via Tommaseo  (tratto fra Via Trojer  e Via Cavour). Via Cavour. Foro  Boario, Via Parravicini, Via Petrarca, Via Antonello da Serravalle (eccetto corriere dei radunisti e bus navetta nel tratto tra Piana Pieve di Bigonzo e Via Virgilio), Via Virgilio (eccetto autocorriere dei radunisti e bus navetta), Piazza XXII Novembre (eccetto autocorriere di linea), Via Foganaro. Via Brandolini,  Piazza  Medaglie  d'Oro. Viale  della Vittoria (compresi controviali) nel tratto fra  Largo Bortolotto e Via Rismondo, Via Gei,  Largo  Bortolotto, Viale  Vittorio  Emanuele Il, Via Nannetti  (tratto fra Via Risrnondo e Piazza Medaglie d'Oro),  Via Battisti, Via Carducci (tratto fra Viale  della Vittoria e  Via Dante), Via Rismondo, Via San Gottardo e Viale Trento e Trieste. Dalle 11 divieto di accesso e di recesso dal parcheggio Prà San Marco e divieto di sosta con rimozione, eccetto veicoli autorizzati della  Guardia Medica e del Distretto Sanitario, nei primi quattro stalli a destra di Via Tandura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento