La cultura torna protagonista a Castelfranco: partono gli spettacoli da vedere da casa

Ecco la rassegna "Amici per Castefranco" voluta dall'amministrazione comunale per rallegrare le giornate dei cittadini al tempo del Coronavirus

La cultura torna protagonista a Castelfranco Veneto. Prende il via lunedì 27 aprile la rassegna "Amici per Castefranco", un calendario di spettacoli promosso dall’Assessorato alla Cultura fruibile online comodamente sul divano di casa. L’emergenza Coronavirus, ha fermato le numerose rassegne in programma al Teatro Accademico ma non ha spento l’anima culturale della città con lo stesso Teatro, perla del territorio, che torna ad aprirsi non ad un pubblico ristretto ma a quello ben più ampio della Rete. «Due mesi fa, con l’inizio dell’emergenza, per il Teatro ma anche per il Museo Casa Giorgione e per la Biblioteca è stato un momento tragico – spiega l’assessore alla Cultura, Franco Pivotti che ha voluto fortemente questa rassegna – ma ora c’è voglia di ripartire. Abbiamo programmato una serie di incontri in cui degli amici di Castelfranco (da qui il nome della rassegna, ndr), si esibiranno sul nostro palco del Teatro con concerti, prosa ed altro. Sei appuntamenti per un momento importante che sarà possibile seguire online nei social e nel sito del Comune».

Si parte lunedì 27 aprile con il concerto di Alberto Mesirca e la sua chitarra classica che sarà disponibile alla visione dalle ore 18. Una prima messa in onda in un giorno speciale, quello di San Liberale, Santo Patrono di Castelfranco Veneto. «Una data simbolica – prosegue l’Assessore – che speriamo possa essere anche di buon augurio per uscire presto da questa crisi. La cultura, come diceva Aristotele, è un ornamento nella buona sorte ma un rifugio sicuro nelle avversità». Mesirca tornerà sul palco dell’Accademico domenica 3 maggio. Nel giorno della Festa del Lavoro protagonista sarà invece lo spettacolo di Marco Ballestracci nella doppia trasmissione dedicata a temi sportivi e di musica blues (venerdì 1° maggio e domenica 10 maggio). Lo storico dell’arte Marco Mondi accompagnerà poi gli spettatori nella visita virtuale della mostra "Maestri del Novecento nella collezione dell'Antica Stamperia Busato" inaugurata nel mese di marzo ma subito fermata dall’emergenza sanitaria. Con lui mercoledì 13 e sabato 16 maggio lo stesso titolare della stamperia, Giancarlo Busato. Gli spettacoli online tutti dalle ore 18 ma fruibili in Internet per successive visioni, potranno essere seguiti collegandosi sulla pagina Facebook all’indirizzo @UfficioStampaCittaCastelfrancoVeneto, sul canale Youtube dal link bit.ly/3eJ7LGe o più comodamente dalla home-page del sito Internet del Comune di Castelfranco Veneto all’indirizzo www.comune.castelfrancoveneto.it.

Manifesto-9

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rapporto sessuale troppo focoso, 30enne si frattura il pene

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento