Reddito di cittadinanza al via, da mercoledì partono le prime domande

La provincia di Treviso si prepara a ricevere e inviare le prime richieste da parte dei cittadini della Marca. Avvisi pubblici nei centri per l'impiego su modalità e procedure

Da domani, mercoledì 6 marzo, si aprono i termini per presentare domanda per il reddito di cittadinanza: le richieste vanno presentate alle Poste, oppure ai Caf o online nel sito  www.redditodicittadinanza.gov.it se in possesso di Spid.

«Presso i 39 centri per l’impiego del Veneto gli interessati trovano già da oggi gli avvisi su come richiedere il reddito – informa l’assessore Donazzan - Anche se in questa prima fase operativa i centri per l'impiego non saranno coinvolti direttamente, in tutte le sedi centrale e decentrate sono disponibili cartelli informativi su dove presentare la domanda e sulle modalità di rilascio. Da aprile, dopo che l’Inps avrà verificato i requisiti dei richiedenti e le Poste avranno consegnato agli aventi diritto la carta prepagata che erogherà il reddito, i centri per l’impiego convocheranno i beneficiari per l’inserimento occupazionale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I cartelli predisposti da VenetoLavoro e Regione Veneto e affissi nelle sedi dei centri per l'impiego del Veneto spiegano che il reddito di cittadinanza deve essere richiesto a uffici postali, Caf e online. Per presentare domanda bisogna essere in possesso del proprio Isee in corso di validità. L’Inps verificherà i requisiti e comunicherà al cittadino l’esito della richiesta tramite e-mail o sms. In caso di esito positivo, Poste Italiane contatterà il cittadino per fissare un appuntamento all'ufficio postale e ritirare la carta prepagata sulla quale sarà erogato il reddito. I beneficiari del reddito saranno convocati dai Centri per l'Impiego successivamente al rilascio del reddito di cittadinanza da parte dell'Inps.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento