menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ottava edizione de “Il Mulino e il suo tempo” al Molinetto della Croda

A partire dal 14 ottobre (fino al 28 ottobre 2018) riprende la manifestazione storica in costumi popolari che riporta il Molinetto e i suoi visitatori ai primi del 900, quando gli abitanti dell’area si raccoglievano al mulino per festeggiare il nuovo raccolto di mais

E’ una delle manifestazioni più apprezzate del calendario di eventi del Molinetto della Croda (Refrontolo, Tv). Organizzata dall’Associazione Molinetto della Croda in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Refrontolo, “Il Mulino e il suo tempo” riporta il vecchio mulino a circa un secolo fa quando gli agricoltori della zona erano soliti portare la “biava” (mais/granturco) al mugnaio, per la prima macina della farina dopo il raccolto estivo. Giunto quest’anno all’ottava edizione, l’evento è dedicato all’antica festa per la “poenta nova”, che in passato rappresentava l’alimento base della dieta locale, ma era soprattutto l’occasione per ritrovarsi insieme, per scambiarsi servizi e piccoli prodotti di uso quotidiano, in una delle “piazze” del paese maggiormente dedite all’accoglienza, quella del Molinetto della Croda. Anima della festa era l’oste del paese, che qui si trasferiva per alcuni giorni con pochi tavoli e una buona quantità di vino nuovo. 

La rievocazione vuole far rivivere queste tradizioni. Consente di apprezzare attività e lavori ormai scomparsi (il muner / mugnaio, l’impagliatore di sedie, la lavandera / lavandaia, l’arrotino, ecc.). Figuranti del paese sono impegnati nei due fine settimana (e in particolare domenica 14 e domenica 21 ottobre) ad animare il percorso dei visitatori; la biava /mais del nuovo raccolto viene portata al mulino in dorso a un mulo per essere macinata e per la preparazione della polenta. Per l’occasione, l’edificio si presenta com’era 100 anni fa: gli arredi interni vengono sostituiti con la mobilia d’epoca, in molti casi originale, il portico torna a essere un fienile, l’area esterna riprende a ospitare gli animali da cortile.

In caso di cattivo tempo nei giorni 14 e 21, la festa proseguirà, animata da figuranti, anche domenica 28 ottobre 2018.

Il Mulino e il suo tempo, orari:

domenica 14 e domenica 21 ottobre 2018 dalle ore 10,00 alle ore 18,00

A partire da domenica 14, il Molinetto rimane aperto per le visite degli allestimenti interni nei giorni

Venerdì e sabato: dalle ore 10,30 alle ore 12,00 e dalle ore 15,30 alle ore 18,00.

Biglietti: Domenica 14 e domenica 21 ottobre ingresso € 4, gratuito fino ai 14 anni. I restanti giorni, ingresso € 3 (gratuito fino ai 14 anni).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento