menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Remo Sernagiotto

Remo Sernagiotto

Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

L'eurodeputato trevigiano è mancato all'età di 65 anni. Da lunedì 23 novembre si trovava ricoverato all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. In lutto il mondo della politica

Oggi, domenica 29 novembre, alle ore 16, si è spento all'ospedale Ca' Foncello di Treviso Remo Sernagiotto. Fatali i gravissimi danni cerebrali causati da un’importante ipossia seguita all’arresto cardiaco che lo aveva colpito lunedi mattna, 23 novembre.

Remo Sernagiotto, 65 anni, assessore regionale di Forza Italia dal 2010 al 2014 ed ex parlamentare europeo, è mancato all'ospedale Ca' Foncello lasciando nel dolore i familiari, gli amici e tutto il mondo della politica trevigiana. Il sindaco di Treviso, Mario Conte, commenta tra i primi la notizia con queste parole: «Ci tengo a esprimere la mia vicinanza e quella di tutta la comunità trevigiana alla famiglia di Remo Sernagiotto. E' un dolore enorme, oggi perdiamo una persona che ha sempre lavorato per il territorio con grande umanità e professionalità». Il compagno storico di partito, Raffaele Baratto, lo ricorda così: «Remo era una persona davvero combattiva e ottimista per natura. Ha fatto di tutto per il nostro territorio. Gran lavoratore e politico encomiabile, ci sentivamo spesso al telefono l'ultima volta è stata per le elezioni regionali. Mancherà la carica che solo lui sapeva dare a tutti quanti, sempre pieno di forza ed energia. Sembra impossibile sia potuta accadere una simile tragedia». L'avvocato trevigiano Fabio Crea, portavoce della famiglia Sernagiotto, conclude: «Vorrei ricordarlo cosi: un uomo di intelligenza e cultura fuori dall’ordinario, ma un uomo del popolo, per il popolo. Non amava i salotti ma amava stare in mezzo alla gente comune di cui percepiva i bisogni, le necessità. La sua umanità, le sue capacità, il suo impegno politico, vissuto come una missione, sono l’eredità che lascia alla sua famiglia, ai veri amici e a tutti coloro che anche grazie a lui hanno potuto godere di successi politici». «Siamo vicini alla famiglia, ai colleghi e agli amici per l’improvvisa scomparsa di Remo Sernagiotto. A loro vanno il nostro cordoglio e le nostra vicinanza - In una nota il gruppo consiliare del Partito Democratico esprime le condoglianze per la morte dell’ex consigliere e assessore regionale, oltre che europarlamentare, di Montebelluna - È una notizia che ci rattrista nel profondo: avevamo appreso delle condizioni molto critiche dopo il malore, ma non pensavamo a un esito così tragico nel giro di pochi giorni»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
blog

Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento