Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

L'imprenditore e politico 65enne, originario di Montebelluna, lotta tra la vita e la morte. Lunedì 23 novembre il ricovero d'urgenza per un arresto cardiaco

Remo Sernagiotto (Foto d'archivio)

Remo Sernagiotto è ricoverato in condizioni gravissime all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. L'imprenditore e politico di Fratelli d'Italia, 65 anni originario di Montebelluna, è stato colpito da un grave arresto cardiaco nella giornata di ieri, lunedì 23 novembre.

L'avvocato trevigiano Fabio Crea ha confermato ai nostri microfoni che il malore ha avuto persanti ripercussioni anche sul sistema cerebrale lasciando Sernagiotto in condizioni disperate. «Lotta tra la vita e la morte, le prossime ore saranno cruciali. Al momento non si può parlare di decesso perché c'è ancora una flebile attività celebrale» il commento del compagno di partito. La notizia ha colto di sorpresa l'intero mondo della politica trevigiana. La scorsa estate Sernagiotto si era sottoposto a un intervento per migliorare la circolazione del sangue e di recente aveva sofferto di alcuni problemi di salute culminati in quest'ultimo gravissimo malore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento