menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il campionatore installato a Revine

Il campionatore installato a Revine

Inquinamento dell'aria, controlli straordinari a Revine Lago e a Chiarano

Al termine delle rilevazioni e dopo le analisi di laboratorio, i risultati saranno pubblicati nel sito internet dell’Agenzia

L’Arpav del Veneto ha iniziato due campagne di monitoraggio dell’aria a Revine Lago e a Chiarano. Nei due Comuni della Marca sono stati installati due campionatori portatili. A Revine l’attività è iniziata l’8 gennaio e durerà 40 giorni, periodo rappresentativo per l’inverno. L’apparecchiatura si trova presso la scuola primaria di Santa Maria di Revine Lago e monitora le polveri PM10, gli idrocarburi policiclici aromatici, e benzene, toluene, etilbenzene, xileni. A Chiarano l’attività inizierà il 9 gennaio, durerà sempre quaranta giorni. L’apparecchiatura è installata in via Tabacchi a Fossalta Maggiore e controlla  gli stessi inquinanti di Revine Lago cioè: polveri PM10, gli idrocarburi policiclici aromatici, e benzene, toluene,etilbenzene, xileni. Al termine delle rilevazioni e dopo le analisi di laboratorio, i risultati saranno pubblicati nel sito internet dell’Agenzia.

Chiarano-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento