Vittorio Veneto riapre i mercati settimanali: guanti e mascherine obbligatori

La posa delle transenne e la sorveglianza presso il mercato minore di Ceneda e presso il mercato dei produttori agricoli verrà garantita da Coldiretti, carabinieri e Alpini in congedo

A partire da domani, mercoledì 15 aprile, sono di nuovo autorizzati i mercati per le attività dirette al solo commercio dei generi alimentari nel Comune di Vittorio Veneto. La riapertura è consentita in ottemperanza a quanto previsto dalle ordinanze regionali con le quali sono state prescritte le misure volte a  disciplinare lo svolgimento del commercio del settore alimentare su area pubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tali misure prevedono sia la perimetrazione dell’area mercatale sia la presenza di un unico varco di accesso all’area medesima, separato da quello di uscita. Impongono inoltre un servizio di sorveglianza pubblica o privata al fine di verificare il mantenimento delle distanze sociali e il rispetto del divieto di assembramento nonché i controlli volti a disciplinare l’accesso all’area di vendita. Per venditori e clienti sussiste infine l’obbligo di utilizzare mascherine e guanti mono uso. La posa delle transenne e la sorveglianza presso il mercato minore di Ceneda e presso il mercato dei produttori agricoli verrà assicurata da Coldiretti e da alcune associazioni operanti nel territorio comunale fra le quali i Carabinieri in congedo gli Alpini. Il mercato del lunedì sarà invece disciplinato con un successivo atto da adottarsi nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento