rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità

Ricerca di persone scomparse: firmato in Prefettura un nuovo protocollo

Il nuovo Documento di pianificazione provinciale definisce le procedure di intervento da adottare in tutta la Marca in caso di necessità da parte delle forze dell'ordine

Il nuovo Documento di pianificazione provinciale per la ricerca delle persone scomparse è stato sottoscritto oggi dal Prefetto di Treviso Dott.ssa Maria Rosaria Laganà, e dai rappresentanti di Provincia, Comune di Treviso, Procura della Repubblica, Questura, Comando Provinciale Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Comando Provinciale Vigili del Fuoco, Suem 118 e Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.

Detto protocollo, che costituisce un aggiornamento della precedente pianificazione del 2013, definisce le procedure di intervento da adottare in tutta la Marca nel caso di rintraccio di persone scomparse, garantendo la più ampia collaborazione tra forze dell’ordine, Autorità Giudiziaria ed enti a vario titolo coinvolti durante le varie fasi operative. In Italia, infatti, il monitoraggio dei dati relativi alle scomparse evidenzia un costante e progressivo incremento, con particolare riguardo ai minori e ai soggetti affetti da possibili disturbi psicologici o da particolari patologie. Relativamente alla ricerca dei minori, il protocollo siglato, adeguandosi alle indicazioni fornite dall’Ufficio del Commissario Straordinario per le persone scomparse, prevede anche la possibilità di avvalersi dello strumento di diffusione di informazionin attraverso la pubblicazione sul sito web.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricerca di persone scomparse: firmato in Prefettura un nuovo protocollo

TrevisoToday è in caricamento